Paul Wesley lascia The Vampire Diaries dopo l’addio di Nina Dobrev?

Paul Wesley lascia The Vampire Diaries dopo l’addio di Nina Dobrev?

A quanto pare lo sconvolgimento per l’addio di Nina Dobrev al cast di The Vampire Diaries potrebbe essere soltanto il primo per la prossima stagione


A quanto pare tutto quello che ruota attorno a The Vampire Diaries potrebbe essere traballante, complesso, difficile da gestire: abbiamo appreso infatti che Nina Dobrev ha deciso di lasciare la serie tv che l’ha lanciata nel mondo dello showbiz. Ovviamente la news ufficiale ha lasciato tutti a bocca aperta, perché che fosse proprio lei a dire addio per prima nessuno se lo sarebbe mai davvero aspettato, diciamo che però gli indizi non sono mancati, soprattutto nel corso degli ultimi anni, quando comunque gli ascolti sono scesi drasticamente e la sua rottura con Ian Somerhalder non ha favorito la serenità per lei.

Adesso però qualcosa sembra aver preso il sopravvento, quasi uno sconforto generale: anche Paul Wesley a quanto pare ha deciso di non essere poi molto desideroso di continuare il suo percorso in The Vampire Diaries. Non c’è nessuna notizia ufficiale, anzi, si tratta di alcuni semplici rumors che potrebbero rivelarsi totalmente infondati. Noi ci auguriamo vivamente che sia così, ma purtroppo i rumors a volte sono anche portatori di verità. C’è da dire che più e più volte Paul ha spiegato quanto fosse grato a Julie Plec e alla produzione, ha raccontato in maniera entusiasta la sua esperienza come regista, ma forse adesso non basta più, adesso il salto di qualità vorrebbe che fosse un altro, che la sua carriera spiccasse davvero il volo. Questo, secondo le chiacchiere dei social, lo avrebbero portano alla scelta di abbandonare il cast.

PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SU THE VAMPIRE DIARIES 6, CLICCATE QUI

Va però detto che Julie Plec ha spesso e volentieri affermato che il futuro dei fratelli Salvatore ha tanti punti di svolta, che le sue idee per loro sono tante, anzi tantissime. Per questo motivo almeno i fan di Ian Somerhalder e Paul Wesley potranno quasi tirare un sospiro di sollievo, sperando che tutto quello che ruota attorno alla loro dipartita, sia l’ennesima bufala, perché altrimenti la stessa The Vampire Diaries non avrebbe ragion d’essere e sarebbe del tutto inutile continuare.

PER SAPERNE DI PIù SU THE VAMPIRE DIARIES 6, LEGGETE QUI

(b.p.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto