Paul Wesley commenta la morte di Stefan in The Vampire Diaries

Paul Wesley commenta la morte di Stefan in The Vampire Diaries

Dopo gli avvenimenti scioccanti della puntata 5×21 di The Vampire Diaries arriva il commento di Paul Wesley


Tutti i fan di The Vampire Diaries sono rimasti letteralmente scioccati dall’ultima puntata andata in onda della serie televisiva prodotta da Julie Plec, in quanto abbiamo visto morire una delle colonne portanti dell’amatissima serie, ovvero Stefan Salvatore, interpretato dall’attore, ex marito di Torrey DeVitto e attuale fidanzato di Phoebe Tonkin, Paul Wesley.

Procediamo per gradi… Ieri sera, giovedì 8 maggio, è andata in onda, sul canale statunitense CW, un nuova puntata di The Vampire Diaries, precisamente la 5×21, dal titolo Promised Land. La puntata per i primi 25 minuti non è stata particolarmente emozionante ed è ripresa da dove ci eravamo lasciati nel finale della 5×20, ovvero Elena e Stefan catturati dai Viaggiatori.

Durante tutto l’episodio abbiamo visto l’intenzione di Liv e Luke di uccidere almeno uno dei doppelgnger ed Elena e Stefan cercare di difendersi. Poi. è successo l’impensabile, un fatto che, però, ci aspettavamo un po’ dopo aver letto le varie sinossi: è morto Stefan. Ebbene sì, avete letto bene, uno dei tre protagonisti ha perso la “vita”, ma tutti speriamo in un espediente per farlo tornare indietro.

Intanto, Paul Wesley ha commentato l’accaduto su Twitter con poche semplicissime parole, ovvero “Stefan is done-zo. Sorry guys.”. Il tweet, ovviamente, non è stato preso bene dai milioni di fan, ma ci auguriamo che l’attore volesse enfatizzare la tragicità dell’accaduto solo per alimentare i colpi di scena dell’ultima puntata. Per scoprire cosa accadrà nella 5×22, CLICCARE QUI. Per vedere il video della scena della morte di Stefan CLICCARE QUI. (l.c.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto