Papà Robinson (Bill Cosby) è uno stupratore, arriva l’ennesima accusa

Papà Robinson (Bill Cosby) è uno stupratore, arriva l’ennesima accusa

L’attore americano Bill Cosby protagonista della famosa serie de I Robinson è stato accusato di molestie sessuali da 13 donne


Dopo lo scandalo delle molestie sessuali su ragazzine minorenni che ha visto coinvolto Stephen Collins, reverendo della serie Seven Heaven, stavolta simili accuse vengono fatte a Bill Cosby, attore protagonista de  I Robinson, serie statunitense in onda dai primi anni ’80 ai primi anni ’90.

Le imputazioni sono molto pesanti e provengono da ben 13 donne diverse, ma il pattern dell’aggressione sarebbe sempre lo stesso: l’uomo avrebbe prima drogato le sue vittime e poi ne avrebbe abusato sessualmente quando loro erano in poco più che maggiorenni o vicine ai 18 anni.

L’ultima dichiarazione arriva da una donna di 47 anni, Barbara Bowman, che sarebbe stata stuprata da Cosby quando era diciassettenne. Al Daily Mail, la donna ha rivelato che l’ex Signor Robinson le avrebbe promesso il successo nel mondo dello spettacolo in cambio di rapporti sessuali: lei si era fidata, aveva messo nelle sue mani la carriera di attrice (cominciata già dai 13 anni) e lui l’avrebbe avvicinata a sé sempre di più fino a chiederle di essere “vulnerabile” e di “lasciarsi andare” per riuscire a diventare una grande attrice, fino a quando lei, sfinita dalla situazione, lo avrebbe allontanato definitivamente.

Sono passati ben 25 anni dall’accaduto, ma la donna ha deciso di parlare comunque, incoraggiata anche dalle dichiarazioni delle altre vittime dell’aggressore. “Se posso aiutare anche solo una persona con le mie parole allora ho fatto il mio dovere”, ha detto durante l’intervista, sebbene abbia rivelato che per anni ha tentato di denunciare la cosa ma gli avvocati le avrebbero riso in faccia. Qualcosa è cambiato quando poi dal 2004 in poi le vittime hanno cominciato a parlare, molte delle quali avrebbero anche firmato contratti e ricevuto denaro, differentemente dalla Bowman, intenzionata, dice, solo a fare giustizia. (m.r.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto