Panariello, uno show per “ridere, ridere, ridere”

Panariello, uno show per “ridere, ridere, ridere”

In tv mancava da sei anni, stasera il ritorno con uno show tutto suo su Canale5, in diretta dallo Studio…


In tv mancava da sei anni, stasera il ritorno con uno show tutto suo su Canale5, in diretta dallo Studio 5 di Cinecittà per la regia di Stefano Vicario. “Panariello non esiste“, così Giorgio Panariello ritrova il suo pubblico per quattro settimane. Complice Nina Zilli spalla e cantante, nella  puntata di stasera tra gli ospiti: Tiziano Ferro, Vincenzo Salemme, Micaela Ramazzotti.

Stasera sul palco farò una riflessione su come già sia difficile far ridere in generale, figuriamoci poi in un momento particolare come questo” scrive l’attore in un articolo su Il Messaggero. “Mi piace pensare che un momento di spensieratezza e di ironia possa far dimenticare per un attimo i problemi, e chissà, darci una piccola scossa per provare ad affrontarli con un sorriso e una punta d’ottimismo in più“. E considerando che la realtà talvolta supera la fantasia, Panariello prosegue: “In questo duello tra realtà e fantasia mi piacerebbe essere l’arbitro, come quello della boxe, per poter riportare, ognuno nel proprio angolo, i due contendenti”. Bella promessa ci fa Panariello: ridere, semplicemente ridere “in modo leggero e disincantato della realtà, ridere dei nostri comportamenti e dei nostri difetti…e non aver paura di toccare tasti che vanno verso l’emozione, la riflessione, il sogno“. Auguriamo a lui, e soprattutto al pubblico, di riuscire bene. Ci serve molto ridere.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto