Olimpiadi Sochi 2014, Innerhofer bronzo nella Supercombinata

Olimpiadi Sochi 2014, Innerhofer bronzo nella Supercombinata

Il medagliere dei Giochi olimpici invernali aggiornato e i vincitori delle gare di venerdì 14


E’ arrivata la quarta medaglia italiana alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014 e a regalarcela è stato ancora Christof Innerhofer, questa volta un bronzo nella Supercombinata. L’azzurro entra così in un ristrettissimo club nello sci maschile azzurro, quello dei vincitori di due medaglie in una singola edizione dei Giochi Olimpici che fino ad oggi comprendeva solo due mostri sacri come Gustav Thoeni (1 oro in gigante e 1 argento in speciale a Sapporo 1972) e Alberto Tomba (2 ori in gigante e speciale a Calgary 88, 1 oro in gigante e 1 argento in slalom ad Albertville 1992).

Discreto ma nulla più dopo la prova di discesa libera, conclusa all’ottavo posto con 1.06 secondi da recuperare al norvegese Jansrud, nello slalom l’atleta di Gais ha fatto un vero e proprio capolavoro scendendo col terzo tempo assoluto di manche e recuperando posizioni su posizioni. Per capire la grandezza della sua impresa basti pensare che ha staccato lo stesso tempo dell’argento Ivica Kostelic, molto più forte del nostro in slalom e “favorito” dal tracciato disegnato dal padre Ante. La vittoria è andata a un vero e proprio outsider, lo svizzero Sandro Viletta, discreto sciatore che fino ad oggi era salito solo una volta sul gradino più alto del podio in carriera nel Supergigante di Beaver Creek del 3 dicembre 2011. Jansud è finito ai piedi del podio e alle sue spalle si è classificato lo slovacco Adam Zampa, autore di una incredibile rimonta.

Gli altri italiani: diciottesimo è finito Dominik Paris, non certo a suo agio tra i pali stretti visto il fisico, mentre Peter Fill è uscito mentre stava producendo una prova di livello. Ora attendiamo il Super-G maschile del 16 febbraio, la vera gara di Innerhofer, sperando in un’altra grande giornata per il campione azzurro. Andiamo a vedere i risultati di tutte le gare di venerdì 14 febbraio alle Olimpiadi di Sochi 2014.

Sci alpino, Supercombinata uomini: oro allo svizzero Sandro VILETTA; argento a Ivica KOSTELIC, Croazia; bronzo a Christof INNERHOFER, Italia.

Biathlon, 15 km individuale donne: oro a Darya DOMRACHEVA, Bielorussia; argento a Selina GASPARIN, Svizzera; bronzo a Nadezhda SKARDINO, Bielorussia.

Sci di fondo, 15 km a tecnica classica uomini: oro a Dario COLOGNA, Svizzera; argento e bronzo agli svedesi Johan OLSSON e Daniel RICHARDSSON.

Pattinaggio di figura uomini: oro a Yuzuru HANYU, Giappone; argento a Patrick CHAN, Canada; bronzo a Denis TEN, Kazakistan.

Sci Freestyle, Aerials donne: oro a Alla TSUPER, Bielorussia; argento a Mengtao XU, Cina; bronzo a Lydia LASSILA, Australia.

Skeleton donne: oro a Elizabeth YARNOLD, Gran Bretagna; argento a Noelle PIKUS-PACE, Stati Uniti; bronzo a Elena NIKITINA, Russia.

Medagliere aggiornato. Prima la Germania, 7 ori 2 argenti 1 bronzo. Seconda la Svizzera, 5 ori 1 argento e 1 bronzo. Al terzo posto il Canada, 4 ori 5 argenti 2 bronzi. Seguono nell’ordine: Norvegia (4o-3a-6b); Stati Uniti (4o-3a-6b); Olanda (4o-3a-5b); Bielorussia (3o-0a-1b); Russia (2o-5a-5b); Cina (2o-2a-0b); Francia (2o-0a-2b). L’Italia attualmente è al diciannovesimo posto, con 2 argenti e 2 bronzi.

Le Olimpiadi invernali di Sochi 2014 sono un’esclusiva della piattaforma Sky e verranno mandate in onda sui canali Sky Olimpiadi. Lo streaming è disponibile per gli abbonati tramite il servizio Sky Go. Le gare principali verranno trasmesse anche su Cielo, canale 26 del digitale terrestre e 126 del bouquet Sky e in streaming su www.cielotv.it. (c.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto