Oasis, il grande ritorno

Oasis, il grande ritorno

Noel e Liam Gallagher pensano alla reunion degli Oasis dopo l’ultima apparizione del 2009


Il giorno più atteso dai fan degli Oasis potrebbe arrivare nel 2016. Secondo quanto riporta il giornale inglese Daily Mirror, i fratelli Gallagher potrebbero riunirsi e lasciar da parte le incompresioni del passato per dar vita a una nuova collaborazione.

Liam e Noel Callagher di nuovo sullo stesso palco insieme?

Niente di ufficiale, si intende, ma la notizia ha già scatenato i milioni di sostenitori della famosa band che non lavora insieme ormai dal 2009. Un ritorno alla coppia storica degli Oasis potrebbe voler dire una nuova vita per il gruppo e un sicuro business assicurato con concerti e tournée da organizzare. Lato economico indispensabile, come afferma lo stesso Noel Gallagher in passato al Rolling Stone: “Non sono il tipo di persona che lo farebbe per beneficenza”.

E’ proprio la testata a riportare l’indiscrezione sulla possibile reunion dei Gallagher: “È troppo presto per parlare dei dettagli, ma Noel e Liam si stanno vedendo per stabilire i termini di una reunion e sembrano essere pronti per iniziare di nuovo a lavorare insieme. Non c’è ancora nulla di firmato ma a parole l’accordo c’è eccome.”

Il tabloid inglese riferisce inoltre che: “La carriera solista di Noel è stato un enorme successo, ma Liam non è stato in grado di fare lo stesso con i Beady Eye e ora che il gruppo si è sciolto, è pronto ad appianare le divergenze per tornare sul palco insieme alla band”.

I fan aspettando ansioni e sperano nel gran ritorno degli Oasis. Speriamo sia la volta buona.

LEGGI ANCHE: La musica migliora il gusto del cibo, ecco come

S.G.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto