Nina Moric ha tentato il suicidio, salvata dalla madre

Nina Moric ha tentato il suicidio, salvata dalla madre

La soubrette ed ex modella Nina Moric si è tagliata le vene nella sua casa. Tempestivo e provvidenziale l’intervento della madre


Provvidenziale l’intervento della madre che ha consentito di salvare la vita di Nina Moric. L’ex modella e soubrette, ex moglie di Fabrizio Corona, ha tentato il suicidio sabato notte provando a tagliarsi le vene nella sua casa.

Nina Moric, apparsa triste su Instagram, ha tentato il suicidio tagliandosi le vene…

Sembra che a salvarle la vita sia stato il tempestivo arrivo della madre e la successiva corsa in ospedale. Per il momento non si conoscono le ragioni ufficiali di questo disperato gesto, ma la mamma del piccolo Carlos (il figlio avuto con Fabrizio Corona) aveva già espresso il suo malessere su Instagram destando la preoccupazione dei suoi fan.

Lo scorso 24 marzo, infatti, Nina aveva scritto: “Lieve è il dolore che parla. Grande il muto”.

Questa frase è subito apparsa ai più come una richiesta d’aiuto, probabilmente per quello stesso malessere che già nel 2009 l’aveva spinta a farla finita assumendo uno spropositato numero di tranquillanti. Fortunatamente, la bellissima Nina è salva anche stavolta grazie all’aiuto di sua madre. Attendiamo ulteriori notizie.

Il tentativo di suicidio è stato confermato anche dal fidanzato della Moric, l’imprenditore di Torre del Greco (Na) Luigi Mario Favoloso: “É vero, Nina ha tentato il suicidio. Ma è stata spinta a questo gesto estremo da persone senza scrupoli, che sono intorno a lei e che mirano ai suoi soldi e alla custodia di suo figlio. É un complotto, è stata indotta al suicidio da qualcuno che vuole farle del male, la manipolano per arrivare ai suoi soldi: Nina è una donna felice, non ha alcun motivo per togliersi la vita”.

LEGGI ANCHE: Nina Moric, triste su Instagram

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto