Nina Dobrev: ecco perché lascia The Vampire Diaries

Nina Dobrev: ecco perché lascia The Vampire Diaries

Ecco perché Nina Dobrev ha deciso di lasciare il cast di The Vampire Diaries


L’argomento di oggi, almeno per i fan delle serie televisive americane, è senza ombra di dubbio l’abbandono di The Vampire Diaries da parte di uno dei suoi protagonisti, ovvero da parte di Nina Dobrev, che sin dalla prima stagione interpreta il ruolo di Elena Gilbert, ma anche quello di Katherine Pierce e in seguito le altre due doppelganger. Tutti però si chiedono: perché?

Solo chi almeno una volta è stato drogato di una serie televisiva può capire cosa vuol dire vedere di scena uno dei personaggi principali. Ne sanno qualcosa i fan di Teen Wolf, che hanno visto morire Allison, ma anche gli appassionati di Grey’s Anatomy, che hanno visto uscire di scena Cristina. Anche noi fan di The Vampire Diaries, dunque, saremo costretti ad abituarci ad una settima e ultima (ci auguriamo) stagione senza Elena Gilbert.

Ebbene sì: addio ad Elena, addio al Delena e al personaggio che ci ha fatto ridere, piangere, gioire e soffrire per be sei stagioni. Nina Dobrev lascia il cast, portando con sé una delle colonne  portanti dello show prodotto da Julie Plec che, sin dall’inizio, più che raccontare la storia dei fratelli Salvatore sembra aver raccontato le vicende della giovane Gilbert.

Il motivo di questa decisione non è assolutamente da ricondurre a Ian Somerhalder e al suo matrimonio con Nikki Reed, come molti hanno immaginato ed ipotizzato, ma semplicemente a delle nuove scelte lavorative, che hanno anche portato l’attrice bulgara a comprare una nuova casa a Los Angeles.

Insomma, sappiamo bene che molti attori hanno paura di rimanere intrappolati in un personaggio e dobbiamo ammettere che Ian Somerhalder, Paul Wesley e Nina Dobrev ci stanno andando davvero molto vicini con i loro ruoli in TVD. Ciò non cambia la nostra tristezza e la nostra curiosità nello scoprire come Elena lascerà Mystic Falls. (l.c.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto