Nigella Lawson cocainome? La conferma della conduttrice

Nigella Lawson cocainome? La conferma della conduttrice

Nigella Lawson non cessa di far parlare di sé: prima le violenze in famiglia, e ora la cocaina…


Nigella Lawson è una delle donne più famose d’America: conduttrice di diversi programmi dedicati alla cucina, è un po’ l’Antonella Clerici degli Stati Uniti. Ultimamente è stata coinvolta in diversi scandali, che l’hanno danneggiata non poco.

Di recente Nigella è diventata famosa anche in Italia, dove sono stati importati i suoi programmi tv. Un giornale ha pubblicato una foto in cui si vede la conduttrice afferrata alla gola dall’ex marito Charles Saatchi, che ora l’ha anche accusata di essere una accanita consumatrice di sostanze stupefacenti. E, incredibilmente, Nigella ha confermato.

In tribunale per una causa di frode, la Lawson ha confessato di avere sniffato cocaina per due volte in vita sua, affermando di non essere mai stata una tossicodipendente o di averne abusato. Questo è assolutamente ridicolo. Non ho problemi di droga, ho problemi nella vita“. La celebre cuoca del piccolo schermo, inoltre, ha rivelato di avere fumato cannabis in tempi recenti, anche di fronte ai figli.

Le due occasioni in cui Nigella ha usato cocaina, ha spiegato, sono state in concomitanza con la morte del primo marito per cancro, e quando, pressata psicologicamente da Saatchi, ha accettato l’offerta di un amico. Nonostante queste precisazioni, l’immagine della donna perfetta Nigella Lawson è ora di molto ridimensionata, considerando anche le recenti dichiarazioni dei suoi assistenti, che si lamentano di essere stati trattati come schiavi.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto