New York sotto la neve, le foto della tempesta

New York sotto la neve, le foto della tempesta

Da ieri la città di New York è paralizzata sotto quasi un metro di neve


La tanto temuta tempesta, già ribattezzata del secolo, si è infine abbattuta nella giornata di ieri sulla città di New York. Raffiche di vento a più di 50 Km/h, neve che dovrebbe raggiungere fino a 90 cm, voli cancellati, strade chiuse, bloccate, metropolitana inaccessibile, scuole chiuse, eventi rimandati. Problemi ma anche stupende fotografie che sono state scattate nelle ultime ore.

La più grande nevicata nella storia di New York. Infatti dovrebbero essere superati i precedenti record stabiliti nel 2011 (febbraio) 68 cm, 1945 (dicembre 26) 65 cm, e nel 1888 (marzo) 53 cm. Il sindaco Bill De Blasio ha già chiesto alla cittadinanza di uscire il meno possibile da casa, per evitare incidenti. La tempesta proseguirà nelle prossime ore il suo percorso, andando a colpire tutta la costa atlantica, comprese le città di Boston, Philadelphia e Washington.

Presi d’assalto i supermarket di Manhattan dove i beni di primo consumo come pane, acqua e latte sono esauriti velocemente.

Alcune foto sono prese dalla pagina Facebook del New York Times, scattate da Terrence Liew, altre da Flickr





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto