NBA Finals – I San Antonio Spurs travolgono i Miami Heat, serie sul 2-1

NBA Finals – I San Antonio Spurs travolgono i Miami Heat, serie sul 2-1

Con un record di triple, ben 16, i texani si aggiudicano gara-3


Un autentico bombardamento è andato in scena la scorsa notte all’AT&T Center di San Antonio, Texas, durante gara-3 delle finali NBA a danno dei Miami Heat.

Gli Spurs con una serie incredibile di triple realizzate (ben 16) schiantano degli spenti Heat: solo 15 le marcature di LeBron James limitato da un’ottima difesa dei padroni di casa. Il tabellone a fine partita segna un pazzesco 113-77 per i neroargento, prestazione super per Danny Green e Gary Neal che assieme mettono a referto ben 51 punti (27 il primo, 24 il secondo).

Una super prestazione, condita però da una tegola che fa preoccupare San Antonio: Tony Parker esce dolorante dal campo, si teme una lesione alla coscia per lui. Oggi gli accertamenti medici sapranno dire di più, ma c’è pessimismo in vista di gara-4 in programma domani notte sempre in Texas.

Gli Heat ora si trovano con le spalle al muro, un eventuale altra vittoria di San Antonio indirizzerebbe l’anello verso Duncan e compagni, visto che gara-5 (e possibile primo match point per gli Spurs) è anch’essa in programma all’AT&T Center. (r.m.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto