Napoli. Hans Hartung, una mostra

Napoli. Hans Hartung, una mostra

NAPOLI – Hans Hartung. A Napoli, la rinascita europea dell’Arte e dei Luoghi. Fino al 14 aprile presso Avvocatura Distrettuale…


NAPOLI – Hans Hartung. A Napoli, la rinascita europea dell’Arte e dei Luoghi. Fino al 14 aprile presso Avvocatura Distrettuale dello Stato. La mostra presso la sede dell’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli, a cura di Massimo Riposati e Antonio Sapone, realizzata in collaborazione con la Fondazione Hartung di Antibes e con il Polo Museale di Napoli, presenta 25 capolavori, tutti realizzati tra il 1971 e il 1976, e documenta in modo esemplare un momento che lo stesso artista definisce: “Dal 1970 ho una sensazione di rinnovamento. Come se una forza nuova, una nuova giovinezza mi siano state concesse”. È la prima organica esposizione dei lavori di Hartung a Napoli e si è scelto di portarli in un luogo di alta istituzionalità, un tributo dell’Avvocatura dello Stato alla città e al grande artista europeo.

“Una mostra dedicata alle opere di Hans Hartung degli anni ’70, silenziosa e discreta, in un angolo particolarmente significativo, ancora non arredato, al IV piano del Palazzo degli Uffici Finanziari (un vero gioiello dell’architettura del Ventennio, opera di Marcello Canino) vuole essere – con le parole dell’Avvocato Distrettuale di Napoli Giuseppe Fiengo – un omaggio a Napoli e alla sua aspirazione di collocarsi “in Europa”.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto