Morrissey si ritira… fra due anni

Morrissey si ritira… fra due anni

Un mostro sacro della musica sta per dire addio al palcoscenico, ma prima…


Mike Joyce, batterista negli Smiths, dichiara di essere finalmente pronto per una reunion e nello stesso istante Morrissey leader indiscusso della storica band racconta le sue disavventure e accarezza l’idea di ritirarsi. Fra due anni, ma comunque di ritirarsi. Quello che gli sta succedendo è quanto mai assurdo, sembra infatti che non ci sia una casa discografica disposta a produrre il suo nuovo disco e lo sconforto è tanto.

Su juiceonline.com lo stesso cantante spiega:

“Onestamente sono sorpreso di aver avuto una carriera così lunga. Ma è il mio trentesimo anno d attività, e di recente mi sono reso conto di essere molto invecchiato, ed è una cosa che mi ha molto turbato, così come penso turbi chiunque. Il corpo cambia forma, e non c’è niente che tu possa fare per fermarlo”

Parla dell’odio dei media britannici e anche di quello di una gran fetta di fan e spiega quanto sia onorato dell’attenzione che alcuni emittenti radiofoniche in tutto il mondo abbiamo per le sue canzoni e quelle del suo gruppo, una stima che non cessa nonostante gli anni e che permette a tutti di fruire della sua musica. Immancabile il discorso politica.

“Mi preoccupa la situazione in Siria e l’inutilità delle Nazioni Unite, che non mi sembra uniscano alcuna nazione”

Insomma, noi abbiamo un mancamento e voi? Queste sono notizie che ci gettano nello sconforto…





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto