Mondiali Russia 2018: in Tv e streaming le partite di oggi di Coppa del Mondo

Mondiali Russia 2018: in Tv e streaming le partite di oggi di Coppa del Mondo

Scopriamo orari, formazioni e curiosità sulle quattro partite di oggi per i Mondiali di Russia 2018: Arabia Saudita – Egitto, Uruguay – Russia, Iran – Portogallo, Spagna – Marocco


Per i Campionati del Mondo di Russia 2018 vedremo giocare nella giornata di oggilunedì 25 giugno 2018, quattro partite. Si inizierà, per il Girone A, alle 16:00 con Arabia Saudita – Egitto, visibile su Canale 20, e contemporaneamente si disputerà Uruguay – Russia, in onda su Italia 1. Per il Girone B invece, potremo vedere alle 20:00 su Italia 1 il match Iran – Portogallo, mentre su Canale 20 Spagna – Marocco. Sarà inoltre possibile seguire tutte le partite di Coppa del mondo in streaming sul sito ufficiale Mediaset o tramite l’app dedicata, disponibile per smartphone e tablet, Mediaset Mondiali Fifa 2018.

Scopriamo insieme qualcosa in più sulle squadre che si sfideranno oggi e sulle formazioni che vedremo in campo.

Negli ultimi otto incontri tra le due squadre l’Egitto è stato battuto dall’Arabia Saudita solo una volta nel 1999 con un punteggio di 5 – 1. Gli ultimi due gol della nazionale egiziana, incluso quello di quest’anno contro la Russia, sono stati due rigori: l’ultimo gol segnato a campo aperto dall’Egitto risale al 1934 contro l’Ungheria. Ecco qui le possibili formazioni in campo quest’oggi:

Arabia Saudita: Yasser Al-Mosailem; Ali Al-Bulaihi, Osama Howsawi, Mohammed Al-Breik, Yasser Al-Shahrani; Salman Al-Faraj, Abdullah Otayf, Housain Al-Mogahwi, Salem Al-Dawsari, Hattan Bahebri; Muhannad Asiri.

Egitto: Essam El-Hadary; Ali Gabr, Ahmed Hegazi, Ahmed Fathy, Mohamed Abdel Shafy; Tarek Hamed, Mohamed Elneny, Mahmoud Trezeguet, Abdallah Said; Mohamed Salah, Marwan Mohsen.

Uruguay e Russia, entrambe reduci da due successi nelle precedenti partite di questi Mondiali 2018,  sono pronte a sfidarsi oggi alle 16:00. I due precedenti incontri tra queste due squadre non hanno certo deluso per quanto concerne la suspense: nel 1962 in Cile, la Russia sconfisse la nazionale uruguaiana con con un gol all’ultimo minuto, ma nel 1970 La Celeste ebbe la sua rivincita segnando il gol del trionfo nei tempi supplementari. Scopriamo le probabili formazioni:

Uruguay: Fernando Muslera; Martin Caceres, Jose Gimenez, Diego Godin, Diego Laxalt; Carlos Sanchez, Lucas Torreira, Rodrigo Bentancur, Giorgian De Arrascaeta; Luis Suarez, Edinson Cavani.

Russia: Igor Akinfeev; Mario Fernandes, Ilya Kutepov, Sergey Ignashevich, Yuri Zhirkov; Roman Zobnin, Yuri Gazinksy; Aleksandr Samedov, Aleksandr Golovin, Denis Cheryshev; Artem Dzyuba.

Assolutamente da non perdere questa sera alle ore 20:00 Iran – Portogallo. Gli occhi saranno puntati sul campione Cristiano Ronaldo che, senza ombra di dubbio , è in una forma strepitosa e sta guidando la sua nazionale sempre più avanti nella gara. Già nel Mondiale di Germania 2006, il Portogallo sconfisse l’Iran per 2-0, proprio con una seconda rete di Ronaldo. All’epoca giovane promessa, e oggi capitano, sarà l’unico giocatore a partecipare ad entrambe le partite e, a 12 anni di distanza, è pronto ad un nuovo match.  Qui le possibili formazioni:

Iran: Ali Beiranvand; Ehsan Haji Safi, Morteza Pouraliganji, Ramin Rezaeian, Majid Hosseini; Saeid Ezatolahi, Vahid Amiri, Omid Ebrahimi, Karim Ansarifard, Mehdi Taremi; Sardar Azmoun.

Portogallo: Rui Patricio; Pepe, Jose Fonte, Raphael Guerreiro; Cedric Soares, William Carvalho, Joao Moutinho, Bernardo Silva, Joao Mario; Goncalo Guedes, Cristiano Ronaldo.

Sempre alle 20:00 si affronteranno anche Spagna e Marocco. Nonostante la nazionale marocchina è ormai ultima in classifica e quindi automaticamente eliminata dal Mondiale, è determinata a giocare con coraggio e ad uscire dalla gara con onore. Per la Spagna invece l’esito del match sarà molto importante per il suo punteggio. Qui sotto le possibili formazioni:

Spagna: David de Gea; Jordi Alba, Sergio Ramos, Gerard Pique, Dani Carvajal; Koke, Thiago Alcantara, Isco, David Silva; Diego Costa, Iago Aspas.

Marocco: Monir El Kajoui; Achraf Hakimi, Ghanem Saiss, Mehdi Benatia, Hamza Mendyl; Karim El Ahmadi, Hakim Ziyach, Mbark Boussoufa, Younes Belhanda, Noureddine Amrabat; Khalid Boutaib.

 

Scopri qui la composizione dei Gironi dei Mondiali di Russia 2018

Ecco il calendario di tutte le partite di Russia 2018, con orari, canali Tv e dirette Streaming





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto