Mondiali Brasile 2014 Olanda vs Argentina orari, diretta tv e streaming semifinale

Mondiali Brasile 2014 Olanda vs Argentina orari, diretta tv e streaming semifinale

L’Argentina di Leo Messi sfida questa sera l’Olanda dello stratega Louis Van Gaal nella seconda semifinale di questi Mondiali in Brasile 2014: chi vince incontrerà la Germania che ha spappolato la Nazionale carioca per 7-1, ecco tutti le info su orari, diretta tv e streaming dell’incontro


L’Arena Corinthians di San Paolo ospiterà questa sera la seconda semifinale di questi Mondiali in Brasile 2014. L’Argentina di Leo Messi vuole assolutamente raggiungere quella finale che manca da Italia ’90, l’Olanda di Arjen Robben e Robin Van Persie ha l’intenzione di sfatare quel tabù secondo posto che l’affligge. Vediamo subito tutte le info relative a orari, diretta tv e streaming. Il match tra l’Albiceleste e gli Orange andrà in onda in chiaro su Rai 1 e su Sky Mondiale 1 HD (canale 201) alle 22.00 ora italiana. La partita potrà essere vista anche su pc, tablet e smartphone grazie all’applicazione Sky Go e al sito Rai.tv.

La Germania ed il Brasile attendono le loro rivali. I tedeschi hanno demolito i carioca con uno storico 7-1 e hanno raggiunto la finale di questa Coppa del Mondo. La superiorità della squadra di Low potrebbe mettere in soggezione chiunque ma la fame di vittoria degli undici di Louis Van Gaal e Alejandro Sabella è davvero grande. La Nazionale di Scolari dovrà ovviamente salvare la faccia nella finalina per il terzo posto in programma sabato: forse, per un fattore meramente psicologico, sarebbe meglio incontrare l’Olanda. Un eventuale Maracanazo 2.0 getterebbe un Paese nella disperazione più cupa. Il tecnico degli Orange sta preparando una sorta di gabbia per limitare Leo Messi. La Pulce vuole emulare Diego Armando Maradona nel Mundial ’86 ma a suo fianco non potrà avere lo ‘spacca-difese’ Angel Di Maria, infortunatosi contro il Belgio nella partita dei quarti di finale.

Diamo ora un’occhiata alle formazioni. L’Argentina si presenterà con il 4-3-3: Romero in porta, Zabaleta e  Rojo terzini, coppia centrale formata da Demichelis e Garay. A centrocampo partiranno dal primo minuto Biglia, Mascherano e Perez mentre il tridente offensivo vedrà agire Messi, Pocho Lavezzi e Gonzalo Higuain. Olanda con il 5-3-2: Cillessen torna tra i pali dopo i miracoli di Tim Krul contro il Costa Rica, in difesa Janmaat, De Vrij, Vlaar, Martins Indi e Kuyt dovranno limitare l’offensiva sudamericana. In mediana Wijnaldum, Wesley Sneijder e Blind orchestreranno la manovra mentre il duo formato da Robin Van Persie e Arjen Robben guideranno il reparto avanzato.

Chi dovrà affrontare i panzer tedeschi? Chi invece bucherà ancora una volta la porta del Brasile? Se vuoi commentare con noi il Mondiale, seguici su Facebook cliccando qui.

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto