Mondiali atletica finale 200 metri orari, diretta tv streaming Usain Bolt vs Justin Gatlin Pechino 2015

Mondiali atletica finale 200 metri orari, diretta tv streaming Usain Bolt vs Justin Gatlin Pechino 2015

Pechino 2015, è arrivato il grande giorno della finale dei 200 metri piani maschili: Justin Gatlin vs Usain Bolt. Scopriamo tutte le info su orari, diretta televisiva e streaming di questo grande evento


Finale 200 metri Usain Bolt vs Justin Gatlin, le statistiche

Usain Bolt vs Justin Gatlin per la medaglia d’oro nei 200 metri piani nella finale di Pechino 2015. Il giamaicano ha perso solo una volta su questa distanza dal 2008 fino ad oggi. Fu Yohan Blake (detentore del secondo miglior tempo di sempre) a batterlo. Attenzione all’americano che detiene il record stagionale: 19”57 fatto registrare ai Trials il 28 giugno. Sarà un confronto molto interessante dove questo tempo potrebbe essere battuto.

I Mondiali di atletica di Pechino 2015 si accendono con la finale dei 200 metri maschili in programma oggi. Ai blocchi di partenza ci sono ancora loro, i grandissimi rivali Usain Bolt e Justin Gatlin. Il giamaicano e lo statunitense si sono già dati gran battaglia nella finale dei 100 metri maschili vinta da Bolt per un solo centesimo sul suo rivale. 19’’79 contro 19’’80: anche in questa occasione odierna molto probabilmente ci sarà un fantastico testa a testa e potrebbero esserci dei gran tempi.

Scopriamo adesso tutte le info su orari, diretta televisiva e streaming di questa finale attesissima. La gara dei 200 metri piani maschili inizierà alle ore 14.55 italiane di giovedì 27 agosto e la messa in onda sarà garantita da Rai Sport 1 con anteprima che partirà alle 14.40. La grande sfida Bolt vs Gatlin potrà essere seguita anche su pc, tablet e smartphone grazie al sito www.raisport.rai.it che grazie a quattro canali esclusivi segue pedissequamente i Mondiali di atletica leggera.

Nelle semifinali c’è stata una bella prova di entrambi i corridori che erano nella seconda e terza batteria. Justin Gatlin ha voluto rimarcare i suoi intenti bellicosi con un ottimo 19”87 mentre il suo antagonista Usain Bolt è andato in scioltezza con un 19”95. Entrambi hanno ovviamente vinto le loro batterie e sono i candidati per oro e argento. Sicuramente vedremo una gara bella ed avvincente perché l’americano, scottato dalla sconfitta nei 100 per un soffio, cercherà il riscatto. Ed occhio al cronometro perché la finale dei 200 potrebbe regalarci un tempo stratosferico.

Diventa nostro fan su Facebook.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto