Miriam Leone, regina di 1992 e La dama velata si è montata la testa?

Miriam Leone, regina di 1992 e La dama velata si è montata la testa?

Dopo le prime esperienze da attrice protagonista per l’ex Miss Italia i riscontri sono tutti positivi, ma lei non ha intenzione di accontentarsi


E’ terminata ieri sera ‘1992’, la serie trasmessa da Sky Atlantic dedicata allo scandalo di ‘Mani pulite’ che ha sconvolto l’Italia, dove una delle protagoniste più chiacchierate è stata Miriam Leone che ha dato il volto al personaggio di Veronica Castello, la soubrette disposta a tutto pur di affermarsi nel mondo della televisione e dello spettacolo. Questo però non è stato l’unico lavoro in cui abbiamo avuto modo di apprezzare le doti recitative dell’ex Miss Italia, che fino a settimana scorsa era in onda anche con le sei puntate de ‘La dama velata’, trasmessa con grandi ascolti da Raiuno. Inevitabilmente, dopo un così grande successo suona spontaneo chiedersi se la trentenne si sia montata la testa visto che finora nella sua esperienza da conduttrice aveva fatto poco parlare di sè.

I due ruoli a cui la Leone ha dato vita sono stati comunque piuttosto diversi tra loro e proprio questo l’ha messa alla prova duramente, anche se in entrambi i casi gli scettici, che credevano poco alla sua capacità di gettarsi in un lavoro complesso come quello di attrice, sono stati sconfitti. Quasi sicuramente, infatti, potremo rivederla anche in ‘1993’ e ‘1994’ che faranno parte di una trilogia già annunciata da Sky, mentre ancora ci sono poche informazioni ufficiali su una possibile seconda serie de ‘La dama velata’, che sarebbe comunque un grande desiderio di milioni di telespettatori.

Al termine dell’ultima puntata di ‘1992’ Miriam si è così lasciata andare a un commento importante per sottolineare il grande impegno svolto negli ultimi tempi: “Questa sera ultima puntata di #1992 … questo personaggio è stata una grandissima sfida per me;ci sono voluti coraggio,dubbi,paure,impegno,sospensione del giudizio e un pizzico di follia.
grazie a tutti quelli che questa serie l’hanno fatta,e a tutti quelli che l’hanno vista,guardata,sbirciata,seguita… #byebyeveronica”.

Per questa giovane non è comunque ancora il tempo di dedicarsi al riposo visto che si trova attualmente già al lavoro con un’altra serie a puntate, dal titolo ‘Non uccidere’, che la terrà impegnata sul set fino all’estate e che dovrebbe andare in onda su Raitre nella prossima stagione tv.

A questo punto però una domanda sorge quasi spontanea da parte di chi ha seguito Miriam Leone in entrambi questi lavori: lei si è montata la testa dopo il successo e i riscontri positivi ottenuti? Lei stessa in una recente intervista a ‘Sorrisi e canzoni tv’ ha smentito questa ipotesi con la consapevolezza che fare l’attrice è un lavoro appassionante, ma dove studiare è sempre fondamentale. Non è solo il lavoro comunque a regalarle soddisfazione: già da qualche anno è fidanzata con Davide Dileo, in arte Boosta, il tastierista dei Subsonica, anche se finora è sempre stata piuttosto restia a parlare della sua vita privata. Il coraggio comunque a questa ragazza non manca e lo ha dimostrato proprio quando ha deciso di abbandonare una carriera sicura da conduttrice in Rai per dedicarsi alla recitazione, scelta dove i fatti le hanno dato più che ragione. Quale sarà il suo prossimo obiettivo?

Altri articoli che potrebbero interessare:

-Miriam Leone vs Tea Falco, chi è la star di ‘1992’?

– Miriam Leone, dopo 1992 e la Dama velata è già al lavoro

– Lino Guanciale e Miriam Leone, dopo La dama velata ancora insieme in tv?

– La dama velata, ci sarà la seconda serie? Lux Vide è pronta

Per chi vuole invece essere sempre aggiornato su fiction e soap può iscriversi alla nostra pagina Facebook

Ilaria Macchi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto