Miriam Leone, meglio in ‘1992’ o ‘La dama velata’?

Miriam Leone, meglio in ‘1992’ o ‘La dama velata’?

L’ex Miss Italia dopo l’esperienza da conduttrice in Rai fa ora stabilmente l’attrice e interpreta in questo periodo due ruoli completamente diversi


Una delle attrici emergenti che si sta ritagliando un ruolo sempre più importante è certamente Miriam Leone, ex Miss Italia nel 2008 e protanista da allora di una vera e propria ascesa resa possibile anche dall’umiltà con cui si è approcciata a questo mestiere. Attualmente, infatti, vediamo la siciliana in ben due fiction, ‘1992’, in onda su Sky Atlantic, e ‘La Dama velata’ (appuntamento ogni giovedì dalle 21.10 su Raiuno), due ruoli profondamente diversi, dove finora non sono mancate critiche, ma che stanno appassonando il pubblico.

‘1992’ è una delle serie di Sky che erano più attese in stagione soprattutto per la volontà di trattare un tema che continua a fare discutere come quello di ‘Mani Pulite’ che ha cambiato e stravolto la storia del nostro Paese, ma qui Miriam, accettando un ruolo come quello della starlette Veronica Castello disposta a tutto pur di ritagliarsi un ruolo importante in televisione, ha dimostrato di essere in grado di trasfigurarsi rispetto alla semplicità che la caratterizza.

Ben riuscita è comunque l’interpretazione della Leone anche nella fiction di Raiuno che sta stupendo il pubblico puntata dopo puntata appassionando anche ci solitamente non ama particolarmente le serie in costume anche per le doti recitative della ex Miss Italia e di Lino Guanciale, che impersona suo ‘marito’, il Conte Guido Fossà. Qui Miriam appare davvero deliziosa con gli abiti lunghi e sontuosi tipici di inizio novecento e sono stati in molti a gradire la sua capacità di mettersi nei panni di un personaggio che vive anche profondi dolori e che arriva al punto di credere di essere stata tradita dalla persona che più amava.

Al momento resta quindi difficile riuscire a esprimersi su quale dei due ruoli sia più adatto alle doti di Miriam, ma almeno per ora il riscontro del pubblico sembra essere più che positivo. ‘La dama velata’, infatti, ha una media di più di cinque milioni di telespettatori a puntata, ma sta andando discretamente bene anche ‘1992’, che si avvicina al milione di telespettatori, numeri di tutto rispetto per una piattaforma come Sky.

Questo riscontro sembra essere quindi una chiara risposta da parte del pubblico, vero giudice delle performance degli attori, alle critiche che pochi giorni fa una collega della Leone, Bianca Guaccero, ha voluto farle in modo piuttosto gratuito. L’attrice pugliese, infatti, ha rivelato di non ritenere ancora una collega l’ex Miss Italia sottolineando di non ritenere l’umità tra le sue doti (‘pensa di essere Sharon Stone’ sono state le sue parole’).

E voi con chi vi schierate? Apprezzate Miriam?





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto