Milano, 1° maggio al museo

MILANO – Martedì 1° maggio tutte le mostre presso le sedi espositive del Comune di Milano resteranno aperte. A Palazzo…


MILANO – Martedì 1° maggio tutte le mostre presso le sedi espositive del Comune di Milano resteranno aperte.

A Palazzo Reale resteranno aperte, con orario dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso ore 18.30), le mostre “Dario Fo Lazzi Sberleffi Dipinti”, “Tiziano e la nascita del paesaggio moderno” e “Gli artisti italiani della Collezione Acacia”, mentre al PAC Padiglione di Arte Contemporanea si potrà visitare, con gli stessi orari, la mostra “The Abramovic Method”.

Al Castello Sforzesco sarà possibile visitare la mostra “Ultrabody – 208 opere tra arte e design”, suggestivamente allestita presso le Sale Viscontee, e l’esposizione “Dal cucchiaio al cucchiaio” presso la Sala Panoramica, entrambe con orario dalle 9.00 alle 17.30 (ultimo ingresso ore 16.30).

Aperti al pubblico dalle 9.00 alle 17.30 (ultimo ingresso ore 16.30) i Musei del Castello (tranne il Museo d’arte applicata alla Rocchetta) e il Museo di Storia naturale.

Il Museo del Novecento, dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso ore 18.30), proporrà, oltre alla sua collezione permanente, la mostre “Tecnica Mista – com’è fatta l’arte del Novecento” presso lo Spazio Mostre, il focus su Beppe Devalle e “Il disegno della scrittura – i libri di Gastone Novelli” presso gli Archivi del Novecento, con ingresso dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo  ingresso ore 18.30).





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto