Michael Bublé canta nella metropolitana di New York

Michael Bublé canta nella metropolitana di New York

A pochi giorni di distanza dall’uscita di To Be Loved, Michael Bublé tenta un esperimento riuscitissimo.


Esperimento riuscito. Michael Bublé merita tutti i nostri complimenti.

La sua esibizione nella metropolitana di New York è stata davvero bella e il cantante canadese sembra essersi divertito e appassionato ancor più dei passanti e dei pendolari che si trovavano sul posto. All’uscita dalla carrozza infatti, ragazzi, ragazze, madri di famiglia e non soltanto, si sono trovati di fronte a uno spettacolo inedito: Michael Bublè vestito di tutto punto assieme ai  Naturally 7 – che qualche tempo fa si erano fatti conoscere anche in Italia grazie al brano Feel it (in the air tonight), cover di uno dei maggiori successi di Phil Collins – si è esibito in una cover intensa di un brano dei Jackson 5, Who’s lovin’ you.

Il risultato è stato questo:

 

 

Il cantante canadese a pochi giorni dall’uscita del suo nuovo album To be Loved, ha colto la palla al balzo per creare un vero e proprio evento passato in sordina che adesso sta facendo il giro della rete, riuscendo così a risultare una perfetta manovra promozionale. Ecco le sue dichiarazioni:

“E’ stata la cosa più cool che abbia mai fatto. Suonare sui mezzi pubblici ti dà la sensazione di vivere la musica nel modo più autentico. In ogni caso per me è stato un sogno che diventa realtà. Quando canti in metropolitana mentre aspetti il treno numero 1, dentro di te sai di avercela fatta”.

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto