Mentana, che strane dimissioni!

Mentana, che strane dimissioni!

Hanno uno strano sapore le dimissioni di Enrico Mentana dalla direzione del Tg La7, un sapore strano in realtà ce…


Hanno uno strano sapore le dimissioni di Enrico Mentana dalla direzione del Tg La7, un sapore strano in realtà ce l’ha tutta la vicenda.
Il comitato di redazione denuncia il direttore per “comportamento antisindacale”, l’accusa non aver letto un comunicato stampa della Fnsi (il sindacato dei giornalisti). “Io do le notizie” avrebbe replicato Mentana al dissenso manifestato dai suoi redattori. Una dichiarazione di ostilità, non c’è dubbio. E infatti è arrivata la denuncia.

Ieri pomeriggio – ha spiegato il direttore all’agenzia ANSA – ho appreso dalle agenzie di essere stato denunciato alla magistratura ordinaria dal mio cdr. Ho atteso 24 ore per verificare eventuali ravvedimenti, che non ci sono stati. Essendo impensabile continuare a lavorare anche solo per un giorno con chi mi ha denunciato, rassegno da subito le dimissioni dalla direzione del Tg La7“.

Quello che lascia stupiti è che la guerra sia esplosa nell’ambito di un tg che riscuote un enorme successo, con dati di ascolto in costante crescita, con punte ben superiori ai 3 milioni. E’ merito di Mentana, certo, ma la realizzazione di un giornale, sia anche esso tele-giornale, è frutto del lavoro collettivo. Dunque la redazione ha un ruolo che non può essere lasciato in secondo piano, mai. E le prime “donne”, per quanto grandi siano i loro meriti sono tenute, sempre, al rispetto del ruolo altrui. Dunque, la sensazione è che le ostilità siano piuttosto datate e che le ultime vicende abbiano solo fatto traboccare il vaso.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto