Maurizio Crozza a Ballarò la copertina di martedì 8 aprile

Maurizio Crozza a Ballarò la copertina di martedì 8 aprile

I problemi interni del PD, il fuorionda Toti-Gelmini e l’affidamento di Berlusconi ai servizi sociali nel video della copertina di Crozza a Ballarò di martedì 08/04/14


Alla inizio della copertina di Ballarò dell’8 aprile Maurizio Crozza non può fare a meno di citare le difficoltà interne del PD, dopo che una ventina di suoi senatori ha minacciato di non votare la riforma del Senato di Renzi ma un’altra, coi senatori M5S (“Avete notato che nei momenti importanti il PD ha la stessa consistenza del tonno? Lo tagli con un grillino”). Dopo gli auguri di pronta guarigione a Casaleggio (“Che poi non è stato un vero e proprio intervento, per lui è stato un aggiornamento software”), ritorniamo al PD:

“Sta al governo e contemporaneamente si fa pure opposizione (…) Un organismo autosufficiente? Mitocondrio? (…) Solo che il PD è più mito-contro: una banda di mitomani l’uno contro l’altro!”

Per Crozza Renzi non può lamementarsi di questo andazzo, dato che è un modo di fare inaugurato da lui:

“Il giorno in cui Renzi riuscirà a far fuori Renzi avrà chiuso il suo ciclo politico”

Il comico genovese saluta la presenza del consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti in studio (“Potrebbe anche essere la sua serata buona. Toti, le hanno messo a fianco la ministra Guidi, potrebbe uscirne come uno statista della Madonna”), perché gli dà l’opportunità di parlare del suo fuorionda con Mariastella Gelmini:

“Lei lo sa che siete nell’abbraccio mortale di Renzi, vero? No perché da quando appoggiate Renzi nei sondaggi che fa Pagnoncelli rispetto a Forza Italia prende più voti Pagnoncelli”

Crozza ricorda subito dopo i problemi del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi che nei prossimi giorni saprà se verrà affidato o meno ai servizi sociali. Nel caso dovrebbe seguire alcune regole:

“… Le stesse regole che ho dato a mio figlio di 15 anni (…) C’è però questa piccola regoletta aggiuntiva che dice di non frequentare pregiudicati omettendo altresì di frequentarne altri ambienti… Dunque, per uno che è capo di Forza Italia questo potrebbe essere un problemino. E’ come se ad Alonso dicessero: no continua pure a fare i gran premi, però ometti di frequentare i box!”

Però saranno servizi sociali solo se Berlusconi mostrerà segni di ravvedimento nel colloquio col giudice, e nel finale Crozza-Berlusconi ci mostra come potrebbe essere quel colloquio:

“Guardi… Beh, sì: io mi sento ravveduto. Ammetto di aver sbagliato (…) E’ stato un errore madornale. Ammetto di aver tenuto Allegri per due anni: è stata una c….a pazzesca!”

Cliccate qui per vedere il video integrale della copertina di Maurizio Crozza a Ballarò dell’8 aprile. (c.a.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto