Matteo Viviani minacciato di morte

Matteo Viviani minacciato di morte

Notizia shock durante il programma le Iene Ilary Blasi annuncia che Matteo Viviani è stato minacciato di morte


Matteo Viviani minacciato di morte
Notizia shock durante il programma le Iene Ilary Blasi annuncia che Matteo Viviani è stato minacciato di morte

Una brutta vicenda per Le Iene e in particolar modo per Matteo Viviani.
Durante la puntata di giovedì 16 aprile Ilary Blasi fa un annuncio shock, la Iena Matteo Viviani è stato minacciato di morte con questo messaggio arrivato direttamente al suo telefono: “Sospendi dal servizio pubblico. C’è gente cattiva ti sta preparando l’ultimo vestito. Non usi più il maserati? I profumi tutto ok? Controlla la cassetta postale presto. Ultimo avvertimento”.

Questo è il messaggio letto in diretta in un italiano alquanto sgrammaticato forse per confondere, ad ogni modo le minacce sono molto inquietanti.
Ilary Blasi con molta fermezza ha sottolineato che il lavoro delle Iene e di Matteo Viviani andrà avanti comunque e che le forze dell’ordine sono all’opera per risolvere lo spiacevole caso.

Notizie come questa non sono nuove per il programma tv, che, in questi anni ha dovuto combattere spesso con notizie scomode a favore degli indifesi contro discriminazioni, minacce, violenze e quant’altro, e di certo i nemici non mancano!
Durante la puntata inoltre è andato in onda un servizio di Viviani che inizialmente era stato cancellato, riguardava la brutta vicenda di Anna, la ragazza che ha accusato i Frati Minori Cappuccini di San Giovanni Rotondo di violenze e minacce subite in passato all’interno del monastero.

Il pubblico delle Iene e i fan sui social hanno immediatamente appoggiato Matteo sostenendolo con frasi di conforto e ammirazione.
Matteo dal suo profilo Facebook tramite un video messaggio ha ringraziato tutti per la grande solidarietà dimostratagli e per l’incoraggiamento.
Non possiamo che fargli i nostri migliori auguri.
Ti sosteniamo Matteo!

le iene matteo v matteo

Laura Gagliano





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto