Matrimonio A Prima Vista Italia da giovedì 12 aprile 2018: parte la terza stagione

Matrimonio A Prima Vista Italia da giovedì 12 aprile 2018: parte la terza stagione

Tornano i matrimoni tra sconosciuti di Sky Uno: 5 settimane per confermare il “Sì”.


Riparte il rivoluzionario esperimento TV dedicato al matrimonio, da domani giovedì 12 aprile ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno seguiremo la terza stagione di Matrimonio a prima vista Italia, il docu-reality dedicato ai matrimoni al buio tre coppie di sconosciuti selezionati in base a test caratteriali e  rigorosi parametri scientifici.

Un programma che dal 2013 ad oggi ha formato 140 coppie in oltre 40 paesi del mondo: di queste 40 sono uscite indenni anche dal secondo anno di convivenza e sono nati ben 3 bambini. Soddisfazione anche per l’edizione italiana: la coppia composta da Stefano e Francesca – protagonista della seconda stagione – rinnoverà la promessa matrimoniale suggellando con il rito religioso il loro amore.

Matrimonio A Prima Vista Italia da giovedì 12 aprile 2018: parte la terza stagione

Riconfermato per il terzo anno il team di esperti composto da: il sociologo Mario Abis, docente allo “IULM” di Milano, lo psicologo Gerry Grassi, psicologo, psicoterapeuta specialista in terapia breve e ipnosi e la sessuologa Nada Loffredi docente di psicologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Un compito sempre più arduo visto il numero crescente di aspiranti sposi disposti a pronunciare il fatidico “Sì”: oltre 1300 candidature.

Matrimonio A Prima Vista Italia da giovedì 12 aprile 2018: parte la terza stagione

Dopo un attento lavoro di selezione da parte dei 3 esperti, solo 28 profili sono risultati idonei “all’esperimento” e tra queste sono state formate le tre coppie:

Roberto 38enne dalla provincia di Bergamo, direttore tecnico in una azienda logistica, grande lavoratore e desideroso di mettere su famiglia e Daniela, 28enne di Arcore, dietista, amante dello sport e alla ricerca di un uomo realizzato in grado di darle sicurezza.

Mauro, 37 anni, agente immobiliare di Roma, in apparenza freddo e distaccato, in realtà desideroso di incontrare una donna capace di tenergli testa e dalla sua concittadina Camilla, 29enne insegnante di ginnastica ritmica, reduce da esperienze sentimentali poco felici ma circondata da una famiglia molto unita e protettiva.

Andrea 32enne di Trento, uomo estremamente determinato alla ricerca di una donna con la quale condividere le sue passioni, e da Rossella, 29enne della Basilicata, residente a Milano dove – dopo una laurea alla Bocconi – si sta costruendo una carriera lavorativa che vorrebbe condividere con un uomo positivo e ambizioso come lei.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto