Masterpiece arriva su Rai 3: è il primo talent letterario della storia

Masterpiece arriva su Rai 3: è il primo talent letterario della storia

Parte oggi su Rai 3 il primo talent letterario


Parte oggi, 17 novembre 2013 su Rai tre, il primo talent show letterario della storia televisiva, Masterpiece. Un record per la tv italiana: sarà un successo nonostante l’orario tardivo (22.50)? Il programma ha di sicuro riscosso l’attenzione estera, tanto che è finito sulle pagine del New York Times. Lo scopo è quello di trovare il nuovo grande autore del nostro tempo. Primo premio, poter pubblicare il proprio romanzo con Bompiani in 100.000 copie, in collaborazione con Rai Eri.

Andrea Vianello, direttore di Rai3, è entusiasta del progetto: i giurati saranno Giancarlo De Cataldo, Andrea De Carlo e Taiye Selasi. “E’ una scommessa, un prodotto innovativo al quale guardano con curiosità all’estero” afferma De Cataldo, mentre la Selasi chiarisce immediatamente l’intento del talent show. “E’ una sfida, ma non un gioco. I miei dubbi sono spariti quando fra tutti i dattiloscritti ho trovato almeno tre romanzi veri” puntualizza la scrittrice londinese.

Nelle prime sei puntate, in onda dopo Che tempo che fa, ci saranno le audizioni dei dodici partecipanti, valutati per il loro romanzo. I dodici diventeranno poi quattro, divisi in due coppie che si sfideranno in “prove immersive” nel Belpaese, di cui dovranno poi scrivere. Dalle prime sei puntate usciranno sei finalisti a cui, poi, si aggiungeranno altri sei concorrenti ripescati dal pubblico stesso.

La seconda fase andrà in onda probabilmente a febbraio 2014, quando scopriremo il vincitore di Masterpiece. Che ne pensate? Sarà il caso di mettere la cultura – tanto bistrattata negli ultimi anni – al centro di un talent show? Si rischia così di ridicolizzare lo studio e la cultura oppure è un’occasione per dare nuova linfa alla qualità dei libri italiani?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto