MasterChef 4, le ricette vincenti di Stefano Callegaro – FOTO

MasterChef 4, le ricette vincenti di Stefano Callegaro – FOTO

Una delle ricette più apprezzate di MasterChef italia 4 è stata quella della cernia in saor con la sua cipolla, un piatto che ha contribuito a portare Stefano Callegaro alla vittoria


MasterChef Italia 5 è appena cominciato ma tanta è l’attenzione rivolta anche alle edizioni precedenti del fortunato talent culinario di Sky, per la prima volta in chiaro anche su Cielo. Il vincitore della scorsa edizione di MasterChef, ovvero MasterChed Italia 4, è stato il veneto Stefano Callegaro che ha convinto gli stellati Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich a farsi decretare vincitore di MasterChef, quarta edizione. Una delle ricette con cui Stefano si è aggiudicato il titolo di MasterChef  è quella, veneta, della cernia in saor con la sua cipolla.

Questi gli ingredienti:

filetto di cernia, 400 grammi

cipolla rossa di Tropea, 6 cipolle

uva sultanina, 100 gr

aceto di vino bianco, 50 ml

zucchero di canna, 50 gr

panko, 100 gr

sale

olio evo

pepe nero

burro

pinoli, q.b.

Per preparare questo piatto stellato, considerato di difficoltà elevata, occorrono 60 minuti circa. Riempite per metà d’acqua una pentola del diametro di 16 cm e aggiungete due cucchiai di aceto bianco, all’incirca 10 ml. Per 30-40 minuti fate cuocere due cipolle intere, con la buccia. Siccome la cipolla rimarrà immersa nel liquido per metà, ogni 5 minuti circa girate la cipolla immergendo la parte scoperta. Scolate e lasciate raffreddare. Una volta che sono fredde tagliate le cipolle in orizzontale e riponetele dalla parte tagliata su una padella antiaderente caldissima e fate caramellare le due parti a contatto fino alla bruciatura. Prelevate alla fine 4 petali per parte, con la premura di usare gli stessi per ogni metà. Lasciate raffreddare.

In una padella antiaderente fate sciogliere una noce di burro con un filo d’olio e rosolate tre cipolle tagliate a fette molto sottili. Una volta che la cipolla è appassita aggiungete 40 ml di aceto, lo zucchero di canna, l’uva sultanina, i pinoli e fate cuocere aiutando la procedura con qualche cucchiaio di acqua calda. Tagliate a cubetti di un centimetro per lato la cernia (deliscata) spellata e aggiungetela al composto di cipolla caldo spegnendo il fuoco. Aggiungete sale e pepe quanto basta e fate riposare.
In una padella calda con poco olio, sale e pepe fate tostare il panko fino a doratura. Infine, su un piatto da portata riponete una cucchiaiata di panko sul fondo, su di esso mezza falda di cipolla brasata e riempite la cipolla con saor di cernia. Ricoprite l’altra metà di falda di cipolla, aggiustando il tutto con olio e una grattata di pepe e scaglie di sale in fiocchi.
Servite caldo.

Per le foto di tutte le ricette che hanno condotto Stefano Callegaro alla vittoria basta collegarsi a MasterChef.Sky.it

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto