Marracash, quel “King del rap” in ascesa

Marracash, quel “King del rap” in ascesa

Una settimana da incorniciare, quella appena conclusa, per Marracash. Dopo aver debuttato al terzo posto delle classifiche di vendita con…


Una settimana da incorniciare, quella appena conclusa, per Marracash. Dopo aver debuttato al terzo posto delle classifiche di vendita con il nuovo album “King del Rap”, secondo solo a colossi internazionali come Coldplay e Adele e primissimo tra gli italiani, anche le due date iniziali del tour hanno ottenuto responsi incredibili, sia in termini di numeri che di entusiasmo, Venerdì al Teatro Le Serre di Torino e Sabato al New Age di Roncade (TV).

“King del Rap Tour” è la consacrazione del rapper della Barona il quale, parafrasando il titolo, passa dallo status di emergente di successo a quello di re della nuova generazione hip hop italiana.

Lo show ha visto Marracash sul palco per un’ora e mezza senza soste, un’ora e mezza che toglie il fiato. Al suo fianco, come di consueto, Deletario ai raddoppi e Dj Tayone dietro la consolle. E’ stato proprio quest’ultimo a scaldare i fan con un set di venti minuti dove ha sfoggiato una tecnica invidiabile. “Marra” sale sul palco con tanto di corona e mantello mentre le danze si aprono proprio su “King del rap”.

Saranno i brani dell’ultimo lavoro in studio a fare la perte del leone, per il godimento di un pubblico che già canta a memoria anche tutte le canzoni più recenti, sancendo un rapporto fortissimo con il proprio beniamino.

“King del rap Tour”, partito l’11 Novembre da Torino, farà tappa, a cavallo tra il 2011 e il 2012, nei principali centri italiani: da Firenze a Napoli, da Roma (data centrale del tour il 5 Dicembre) a Milano (data conclusiva il 12 Gennaio), senza però trascurare la provincia; il rapper milanese suonerà anche in Sicilia, Sardegna, in Emilia, a Novara, Bari e in molte altre città ancora.

Qui tutte le date: www.marracash.it

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto