Mario Balotelli conquista il Maracanà: il video del suo gol contro il Messico

Mario Balotelli conquista il Maracanà: il video del suo gol contro il Messico

Il pubblico brasiliano tributa una standing ovation all’attaccante azzurro


Una prestazione di sacrificio, un gol cercato a tutti i costi e alla fine realizzato con grande forza e precisione. Mario Balotelli ha segnato la rete decisiva che ha permesso alla Nazionale italiana di battere il Messico per 2-1 all’esordio nella Confederations Cup 2013 in Brasile e di portarsi a pari punti con i padroni casa nella classifica del girone.

Dopo la figuraccia rimediata col pareggio contro Haiti, gli Azzurri erano chiamati ad un pronto riscatto, e il protagonista più atteso era senza dubbio il giovane attaccante in forza al Milan, definito da più parti come il vero fuoriclasse in grado di far cambiare marcia alla Nazionale.
Balotelli ha rappresentato nel corso della partita il terminale d’attacco della selezione italiana, e ha cercato con insistenza la via del gol, cercando di divincolarsi dalla morsa della difesa messicana e di cadere nella consueta (per lui) trappola delle provocazioni.

Quando proprio sembrava che la partita dovesse concludersi con un pareggio, che avrebbe senza dubbio giovato maggiormente al Messico che all’Italia, la zampata vincente di SuperMario ha regalato una vittoria fondamentale, soprattutto per il morale alla squadra azzurra.
Al momento della sostituzione il pubblico dello stadio Maracanà si è alzato in piedi e ha tributato una splendida ovazione a Balotelli, che a soli 22 anni ha conquistato il palcoscenico dello stadio di Rio de Janeiro, uno dei più ricchi di storia e prestigio al mondo.

 

(m.t.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto