Marco Baldini abbandona Fuori Programma e rettifica via Facebook: “Non sono nei guai a causa del gioco, i motivi veri sono diversi”

Marco Baldini abbandona Fuori Programma e rettifica via Facebook: “Non sono nei guai a causa del gioco, i motivi veri sono diversi”

Ringrazia pubblicamente la moglie Stefania per aver preso le sue difese, e se la prende con i giornali che parlano di lui ancora come ludopatico


Marco Baldini continua a fornire chiarimenti in merito al suo improvviso abbandono del programma radiofonico Fuori Programma, in onda su Radio 1 con la conduzione di Fiorello di cui Baldini è spalla storica.

Dopo aver precisato che a spingerlo ad abbandonare l’impegno è stato il fatto di aver preso coscienza di non essere in grado di rendere adeguatamente, Marco Baldini ha voluto rettificare via Facebook a quanto scritto su alcuni giornali, che hanno direttamente collegato l’abbandono alla sua malattia per il gioco d’azzardo.

In tutti i giornali ho letto che io sarei nei guai ancora a causa del gioco. Ho abbandonato l’attività “ludica” nel 2009” scrive sulla pagina ufficiale, “e magari questa situazione è sicuramente imparentata con errori passati dovuti al mio vizio, ma stavolta i motivi veri sono diversi”.

Sicuramente il gioco ha gravato negativamente sulla sua vita in generale, ed ancora oggi ne paga le conseguenze. Ma in questo caso, e si rivolge direttamente ai tanti fan che lo seguono via Facebook, invita loro ad mettersi nei suoi panni per comprendere meglio quale sia la sua reale situazione privata attuale: “Sfido tutti voi a fare un mese della mia vita e cioè lavorare almeno in tre quattro posti diversi, ricevere 150 telefonate al giorno dormire tre quattro ore per notte e mantenere la freddezza per sperare in un futuro migliore. Io questa vita la sto facendo da tre anni”.

Una sana presa di coscienza, quindi, alla base del suo abbandono momentaneo della seconda stagione del programma radiofonico condotto insieme a Fiorello, che recentemente Baldini ha definito come uno dei pochi amici che non lo hanno abbandonato nei momenti di difficoltà. Con lui, anche la moglie Stefania si è rivelata come ancora di aiuto, e la ringrazia pubblicamente per aver preso le sue difese quando veniva mediaticamente attaccato.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto