L’ultimo Papa Re – Anticipazioni prima puntata

L’ultimo Papa Re – Anticipazioni prima puntata

In onda stasera alle ore 21.10 su Raiuno la miniserie con Gigi Proietti e Sandra Ceccarelli


Gigi Proietti sarà il protagonista di questa miniserie che si concluderà domani sera, martedì 9, con la seconda puntata. La fiction si ispira liberamente al film del 1977 diretto da Luca Magni con Nino Manfredi che ricevette ben 3 David di Donatello. Alla regia abbiamo il figlio dell’indimenticato attore, Luca Manfredi, che, con questa opera, ha voluto omaggiare il padre.

Le vincende si svolgono nella Roma di Papa IX, l’ultimo sovrano dello Stato Pontificio, conosciuto, appunto, come l’ultimo Papa Re. Siamo nel 1867, Gigi Proietti interpreta Monsignor Colombo da Priverno, uomo dai principi liberali e dalla grande correttezza, sovrintendente della polizia papalina.

Il 22 ottobre, tre giovani patrioti, Cesare, Gaetano e Giuseppe (interpretati rispettivamente da Domenico Diele, Marco Cassini e Francesco Venditti) compiono un attentato dinamitardo per sostenere l’esercito di Giuseppe Garibaldi che vuole conquistrare la città e liberarla dal potere temporale del Papa.

Questo evento ha il potere di scuotere non solo l’intera Roma ma anche le certezze del cardinale. Scopre infatti di avere un figlio, nato dopo una fugace relazione amorosa con una nobildonna romana, che ha attivamente partecipato all’attentato. Tutto ciò gli è stato rivelato dalla contessa Flaminia Ricci, alias Sandra Ceccarelli, gettandolo nello sconforto.

Sullo sfondo di una Roma in subbuglio, nelle vicende storiche a soli 3 anni dalla breccia di Porta Pia, Gigi Proietti mostrerà tutta la “romanità” del suo protagonista. Grazie al sapiente alternarsi di momenti ironici e drammatici, si metterà in luce il messaggio della miniserie: il passaggio da una Chiesa attaccata al potere ad una più pastorale e progressista.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto