Luciana Littizzetto a Che tempo che fa del 19 gennaio

Luciana Littizzetto a Che tempo che fa del 19 gennaio

Il caso Hollande la fa da padrone nel nuovo intervento della comica torinese


Inizia lo spazio affidato al commento di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa, e subito la comica torinese ci fa sapere che non intende abbassare l’alto livello della puntata durante la quale Fazio ha ospitato Roberto Calasso e Stefano Rodotà. Infatti parlerà di Lady Tata, a.k.a. Anna Tatangelo, che si è fatta fare un tatuaggio vicino all’inguine per celebrare il suo amore con Gigi D’Alessio (tatuato lì pure lui):

“Lui si è fatto tatuare Titti, e lei si è fatta tatuare Gatto Silvestro. Cioè capisci, lui c’ha un uccellino accanto all’uccellino titolare! Quindi non ha più una patta, ha una voliera!”

Veloce accenno alla suora diventata madre a Rieti (“Ha detto: ma non è possibile che sia incinta, sono suora! Ma non è mica un anticoncezionale essere suora!”) e poi è il turno del presidente francese Hollande:

“La sua attuale compagna Valery ha perso la brocca ed è finita in ospedale spiaggiata. E’ stata ricoverata per corna, pare che sia rimasta incastrata con la testa nella porta girevole! (…) Comunque Hollande in confronto a Berlu è un pivello eh… Hollande andava col motorino come il Pronto Pizza a casa di lei, invece Berlu le pizze se le faceva portare a casa!”

Dopo un lungo pezzo di variazioni sul tema “tradimento”, Luciana parla di una questione decisamente seria ovvero la distruzione delle armi chimiche siriane che verranno trasbordate da due carghi (uno danese e uno norvegese) a una nave americana nel porto di Gioia Tauro:

“In Calabria, dove fino a ora l’unica arma chimica era stata la ‘nduja (…) Non poteva andare la nave americana direttamente in Danimarca? (…) E’ come se io dovessi traslocare e andare a Roma e scaricassi tutti gli scatoloni da mia zia a Piombino e poi li ricaricassi e andassi a Roma!”

La Littizzetto chiude con la notizia balenga della settimana, dedicando gli ultimi minuti del suo intervento a un anonimo americano con una bizzarra anomalia fisica:

“Praticamente ha due pistole come Tex Willer e funzionano tutte e due! (…) Questo tipo di anomalia si chiama difallia, che in termine tecnico si chiama biminchia!”

Qui sotto potrete vedere il video integrale dell’esibizione di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa del 19 gennaio su Rai 3. (c.a.)

Luciana Littizzetto: i tatuaggi di Gigi e Anna e i tradimenti di Hollande – 19/01/2014





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto