Luca Argentero, sul set della fiction “Ragion di Stato”

Luca Argentero, sul set della fiction “Ragion di Stato”

La nuova miniserie Rai diretta da Marco Pontecorvo


Sembra non essere in grado di rimanere con le mani in mano Luca Argentero. Appena terminate le riprese di “Un boss in salotto” di Luca Miniero (con Paola Cortellesi e Rocco Papaleo, nelle sale il prossimo gennaio) si è diviso tra “Tre tocchi” di Marco Risi (dove appare in un cameo) e il set romano di Ragion di Stato, mini-serie diretta da Marco Pontecorvo.

La fiction andrà in onda sulla Rai nel 2014. Si tratta di una spy story, dove il tema della sicurezza dell’Occidente si intreccia alla storia d’amore tra i protagonisti. Del cast (con una nutrita rappresentanza internazione) faranno parte anche Anna Foglietta (La squadra e Distretto di Polizia in tv, Nessuno mi può giudicare ed Ex – Amici come prima! al cinema), Saadet Aksoy (attrice turca già apparsa in Italia nel film Venuto al mondo di Sergio Castellitto, adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Margaret Mazzantini) ed Elettra Rossiello,

Il regista Marco Pontecorvo, figlio dello scomparso premio Oscar Gillo Pontecorvo, è stato direttore della fotografia in molte produzioni internazionali (L’ultima legione, Il trono di spade). E’ alla sua terza regia dopo Pa-ra-da del 2008 e la miniserie tv Mai per amore del 2012. Ragion di Stato è una co-produzione tra Rai Fiction e Cattleya. Le prime riprese sono state realizzate nello splendido scenario del Gianicolo e sul litorale di Sabaudia. In seguito la produzione si sposterà in Afghanistan, Tunisia e Libano. (c.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto