L’orologio più preciso al mondo, ecco qual è

L’orologio più preciso al mondo, ecco qual è

Non perde e non anticipa un secondo nell’arco di tempo di 15 miliardi di anni: è l’orologio più preciso del mondo


Batte sicuramente ogni record di perfezione: è l’orologio atomico più preciso al mondo, che non perde e non anticipa neppure un secondo in ben 15 miliardi di anni, per un tempo, dunque, che supera anche l’età dell’Universo.  L’orologio è stato descritto su Nature Communications ed è stato realizzato da Jun Ye, del centro di ricerca americano Jila, del National Institute of Standards and Technology (Nist) e dell’università del Colorado a Boulder.

Per la sua realizzazione sono stati impiegati atomi di stronzio intrappolati in un reticolo ottico di luce laser e risulta essere di ben 3 volte più preciso del precedente orologio atomico del Nist. Questo risultato però sembra essere alla portata degli scienziati italiani tanto che Massimo Inguscio, presidente dell’Istituto nazionale di ricerca metrologica (Inrim), ha detto: “Anche all’Inrim abbiamo sviluppato un orologio atomico ottico basato però su atomi di itterbio con cui tenteremo di battere il record americano.”L’atomo di itterbiopromette di essere più preciso dello stronzio perché lavora a frequenze più alte. Questi orologi infatti si basano sulla misura delle frequenze delle oscillazioni degli atomi e più alta è la frequenza più è preciso l’orologio” ha invece dichiarato Filippo Levi, sempre dell’Inrim.

Inguscio ha poi aggiunto che tra circa un anno un orologio atomico verrà usato come sensore di gravità: “Ne sistemeremo uno portatile, sviluppato con l’istituto di metrologia tedesco, sotto il traforo del Fréjus e lo confronteremo con l’orologio atomico che abbiamo in laboratorio con cui sarà collegato attraverso la fibra ottica”. Levi ha invece affermato che tale orologio potrà anche testare la teoria della relatività di Einstein. “Per esempio possiamo usare due orologi atomici e porli in due punti diversi della Terra, ossia del campo gravitazionale, per verificare se lo spostamento della frequenza rispetta le previsioni della relatività.”

LEGGI ANCHE:

Apple, le nuove emoticon usate dai razzisti: ecco perché

S.G.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto