Ligabue: dopo Tu sei lei, esce oggi Mondovosione

Ligabue: dopo Tu sei lei, esce oggi Mondovosione

Arriva oggi il suo nuovo album di inediti e ha tutte le carte in regola per arrivare alla numero uno delle classifiche.


In rotazione radiofonica è arrivata ieri Tu sei lei ed ecco che a distanza di 24 ore esce in tutti gli store Mondovisione, il nuovo album di Ligabue che arriva a tre anni di distanza dall’ultimo Arrivederci Mostro! e come quella volta, anche adesso il rocker di Correggio è pronto per far scatenare tutti i suoi fan.

 

 

Lanciato da Il sale della terra, singolo che ha fatto da apripista, il Liga ha scelto di dimostrare attraverso le melodie, la musica e le parole il suo impegno politico (e non partitico) e, prediligendo un pezzo come questo, è stato chiaro sin da subito il suo messaggio: “A volte, sono stato accusato di infondere troppa speranza nel mondo della musica. Il sale della terra è una galleria di immagini, non l’Italia tutta. E’ una canzone sull’esercizio del potere”.

Ieri, in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, che arriva in radio Tu sei lei. Una ballata dolce, le cui parole sono una vera e propria dichiarazione d’amore per una donna, anzi per tutte le donne e il titolo stesso del pezzo parla chiaro:

 

 

Mondovisione è un album forte, deciso, ma anche raffinato e delicato. Un cd che non ha paura di sperimentare e spaziare senza paura nell’universo umano, guardando in faccia tutte le sfaccettature, anche le peggiori. Ligabue, forse mai come questa volta, con la consapevolezza di questa volta, si è aperto con i suoi fruitori e fan:

“Ho raccontato tutto nelle mie canzoni. Mi sono spolpato. Se sono arrivato ad essere più diretto, l’ho comunicato meglio. La velocità a cui stiamo andando non corrisponde alla realtà. […] Rispetto a vent’anni fa mi sento più vecchio. Come suono invece mi sento ancora molto vicino al rock. A me piace pensare che il rock sia ancora il modo migliore per urlare i propri sentimenti in faccia alla gente. Concerti tematici? Quest’anno l’ho fatto durante un raduno”.

 

LIGABUE_Mondovisione_cover_b

 

SE VOLETE VEDERE IL VIDEO DELLA PRIMA ESIBIZIONE LIVE DI LIGABUE DE “IL SALE DELLA TERRA”, CLICCATE QUI:

Ligabue: Mondovisione, tracklist

“Il muro del suono”,

“Siamo chi siamo”,

“Il volume delle tue bugie”,

“La neve se ne frega”,

“Il sale della terra”,

“Capo Spartivento”,

“Tu sei lei”,

“Nati per vivere (adesso e qui)”,

“La terra trema, amore mio”,

“Per sempre”,

“Ciò che rimane di noi”,

“Il suono, il brutto e il cattivo”,

“Con la scusa del rock ‘n’ roll”,

“Sono sempre i sogni a dare forma al mondo”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto