Leftovers non sarà come Lost: parla Lindelof

Leftovers non sarà come Lost: parla Lindelof

Damon Lindelof, già creatore di LOST, ci dà qualche anticipazione su Leftovers


Come sarà la prossima creatura di Damon Lindelof (Lost, Prometheus), Leftovers? Del progetto HBO ormai si parla già da qualche tempo, ma i fan delusi dal finale di LOST sono preoccupati della piega che potrebbe prendere il telefilm.

In particolare, i fan temono il raddoppiarsi di misteri ed enigmi nella trama che poi non verranno mai spiegati. Ma Leftovers sarà diverso, ce lo garantisce Lindelof in persona. Le risposte alle grandi domande non saranno così importanti. Ecco cosa ha dichiarato il regista in una conferenza stampa per i Television Critics Association:

La nostra risposta è molto semplice: guardate lo show. Per quello che speriamo, la cosa a cui terrete di più sono questi personaggi e entrare in questo mondo piuttosto che sapere cosa è accaduto e dove vanno tutti e perché. Questi personaggi non cercano cosa è accaduto nel passato. Stanno cercando di capire cosa fare delle loro vite.

Leftovers, omonimo del romanzo da cui è tratto: è ambientato tre anni dopo che un evento misterioso ha ucciso 140 milioni di persone. Come Revolution, vediamo ciò che è successo dopo, e non quello che è successo al momento fatidico.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto