Le tre rose di Eva: riassunto ultima puntata e anticipazioni terza stagione

Le tre rose di Eva: riassunto ultima puntata e anticipazioni terza stagione

Il successo della fiction non accenna a terminare


E’ terminata ieri la seconda serie di Le tre rose di Eva 2, fiction di Canale 5 che ha ottenuto un successo incredibile. Il programma con Anna Safroncik, Roberto Farnesi, Luca Capuano ed Euridice Axen ha conquistato un vasto pubblico televisivo. Anche l’ultima puntata, pur con la concorrenza della Champions League, ha avuto grandi ascolti.

I colpi di scena non sono mancati: Ruggero (Luca Ward) è il padre di Aurora. L’uomo racconta che ha ucciso gli zii di Rosa Gori perchè Bettina (Antonella Fattori) gli aveva detto che l’avevano uccisa. Era una perfida bugia per architettare un diabolico piano per la divisione dei beni tra i Gori e i ragazzi di Villalba.

La donna vuole uccidere Ruggero e Aurora ma Lorenzo (Simon Grechi) glielo impedisce. Nel frattempo Veronica riesce a salvare Alessandro ma non puà impedire che il figlio uccida se stesso e la madre dandosi fuoco. Intanto Ferentino trama contro Aurora e Camerana riesce a ritrovare Viola (Victoria Larchenko) che scopre di essere stata adottata quando aveva pochi mesi di vita.

Il finale è ricco di suspense: vengono arrestati, nell’ordine, Viola, Veronica, Livia e Ferentino. Alessandro ed Aurora sono ancora vivi ma, dopo un bacio, il Monforte si gira di spalle e se ne va. Nella terza stagione il suo rapporto con il personaggio di Euridice Axen sarà molto forte e secondo alcune indiscrezioni potrebbe nascere un amore che soppianterebbe quello per la Taviani, o meglio, la giovane Gori.

Clicca qui per conoscere tutte le novità su Le tre rose di Eva. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto