Le tre rose di Eva 3, nessun colpo di scena: Aurora è morta e non tornerà

Le tre rose di Eva 3, nessun colpo di scena: Aurora è morta e non tornerà

Scoperto finalmente il nome dell’assassino di Aurora Taviani, la nostra amata protagonista de Le tre rose di Eva 3


Nel corso dell’ultima puntata de Le tre rose di Eva 3 abbiamo finalmente scoperto chi è che ha sparato alla nostra amatissima Aurora Taviani/Anna Safroncik. Come in molti avevano già preventivato, l’assassino di Aurora è Isabella. Alessandro, grazie anche alle confessioni di Veronica Torre (che non è morta come invece avevano scritto i giornali), è riuscito a scoprire che Isabella ha sparato ad Aurora.

Alessandro, ormai certo, armato di pistola, impedisce che Isabella e Edoardo convolino a nozze: “Non ci sarà nessun matrimonio. So chi ha ucciso Aurora, è stata lei. La notte in cui è stata uccisa solo io e lei sapevamo dov’era. Sapevi che Aurora sarebbe tornata alla casa sul lago, sei andata al molo e hai aspettato e poi hai sparato… Lei ha messo la pistola in camera di Maniero dopo che lui si era impiccato”.

Dopo aver ammesso le sue colpe, Isabella e Edoardo scappano (quest’ultimo finisce per colpire Alessandro). Lo stesso Edoardo finisce poi per ricordare tutto: “Quando ho perso la memoria ora so come è andata ed è una storia un po’ diversa da come me l’hai raccontata. Mettiamo le cose in ordine. Io dovevo uccidere Aurora a Rondici ma quando dovevo farlo non ci sono riuscito così l’ho nascosta alla diga per prendere tempo con i miei complici. Ho ucciso il sicario di Raniero…Nella sua macchina ho trovato Davide ancora in vita nel bagagliaio. Ho sfregiato la ragazza, ho disegnato il pentacolo per depistare le indagini e volevo minacciare Raniero con il pezzo di quadro che ha trovato. Poi tu però ti sei arrabbiata perché volevi che uccidessi Aurora e hai causato l’incidente in macchina.

Continua Edoardo: “Anche io ho un segreto. Aurora ha sempre avuto un potere su di me, mi costringeva ad essere migliore anche contro la mia volontà… Il mio segreto? Io non ti ho mai amata perché ho sempre amato Aurora”.

Edoardo uccide poi Isabella spingendola in un burrone. Coloro che hanno visto la puntata finale de Le tre rose di Eva 3 si sono resi sostanzialmente conto della natura doppiogiochista di Edoardo che ha ora “reclutato” Veronica, ma sono sostanzialmente delusi dalla mancanza del colpo di scena finale: ovvero la ricomparsa in qualche modo di Aurora. Niente da fare: Aurora è morta e non tornerà. Anche Clarissa è andata via e forse è meglio così, visto che i fan mal avrebbero digerito una repentina e nuova storia d’amore da parte di Alessandro.

I misteri sembrano risolti e Alessandro decide di riaprire Primaluce. “Faremo un grande vino a Primaluce e lo faremo per Aurora. E lo faremo insieme, come Aurora avrebbe voluto”.

Non sappiamo se la quarta stagione de Le tre rose di Eva ci sarà davvero, ma quel che è certo è che Aurora non ci sarà. Le parole di Anna Safroncik erano sincere e profetiche.

Simona Vitale

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto