Le Olimpiadi tornano in Rai

Le Olimpiadi tornano in Rai

Oggi il voto del cda che dovrà confermare la spesa di 60 milioni di euro per Rio 2016


Se i giochi di Londra 2012 hanno segnato la sconfitta della tv pubblica, che ne ha offerto una visione fortemente mutilata, a Rio de Janeiro si raddoppia, non più 200 ma ben 400 ore di trasmissione per un racconto olimpico che possa dirsi finalmente esauriente. Acquistati da Sky nel 2008, i diritti tv per le Olimpiadi saranno ceduti alla Rai dietro corrispettivo di 60 milioni di euro, frutto di un accordo che prevede Raidue come canale olimpico (in aggiunta agli spazi continui sulle due reti Raisport), una serie di speciali spalmati anche sull’ammiraglia e un uso massiccio dell’HD. A Sky, tuttavia, resteranno le Olimpiadi invernali di Sochi 2014, ma saranno trasmesse interamente sulla tv digitale Cielo (quindi la visone è gratuita), la Rai rimanderà gli highlight degli avvenimenti principali e offrirà a Sky una serie di spazi pubblicitari. (g.m)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto