Le mani dentro la città, anticipazioni e trama della prima puntata del 14 marzo

Le mani dentro la città, anticipazioni e trama della prima puntata del 14 marzo

La nuova fiction di Canale 5 targata Taodue racconta l’infiltrarsi della ‘ndrangheta nel Nord Italia, ecco tutto quello che c’è da sapere


Dopo Squadra Antimafia, ecco che Canale 5 e Taodue proseguono la loro personalissima laison sull’annoso tema della criminalità organizzata e lo fanno attraverso una nuova fiction che andrà in onda il prossimo 14 marzo per sei puntata. Si tratta di Le mani dentro la città, ambientata a Milano, una Milano periferica capace di celare impensabili sottoboschi e notevoli colpi di scena.

Nel cast della fiction oltre alla bravissima – e tanto amata dal pubblico Mediaset – Simona Cavallari, ci sono anche Giuseppe Zeno, Marco Rossetti, Giulio Beranek, massimiliano Gallo, Andrea Tidona, Denis Fasolo e Viola Sartoretto. La fiction è stata scritta da scritta da Daniele Cesarano, Claudio Fava, Barbara Petronio e Leonardo Valenti, mentre la regia è affidata ad Alessandro Angelini.

La storia prende vita a seguito dell’assassinio misterioso di una donna: il commissario incaricato delle indagini, Viola Mantovani (Simona Cavallari), inizialmente assieme alla sua squadra ipotizza una morte per overdose. Di tutt’altro parere è Michele Benevento (Giuseppe Zeno), l’ispettore di Milano, che pensa immediatamente che possa esserci lo zampino della famiglia Marruso.

I Marruso sono la famiglia leader a Milano della ‘Ndrangheta e le indagini dunque si svolgeranno attorno a questa famiglia con cui ci sono conti in sospeso e che nel corso degli anni si è inserita nel capoluogo lombardo in maniera totalmente incisiva e l’indagine tutta ruoterà attorno al traffico di droga dal quale si sfocerà anche in corruzione e riciclaggio di denaro.

L’appuntamento con Le mani dentro la città è per venerdì 14 marzo su Canale 5.

 

Fonte: Fiction.mediaset.it

Immagine: Facebook





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto