Le Iene: servizio sul pignoramento dei cani [VIDEO]

Le Iene: servizio sul pignoramento dei cani [VIDEO]

Ecco come rivedere il servizio di Nina della puntata del 9 aprile di Le Iene


Nuovo giovedì, precisamente 9 aprile, nuova puntata con Le Iene, il programma Mediaset condotto da Ilary Blasy e Teo Mammuccari, che ci intrattiene ogni settimana con numerosi servizi. Tra i tanti servizi che sono stati mandati in onda stasera, uno ha colpito particolarmente il pubblico, e riguarda il pignoramento di alcuni cani. Per chi avesse perso il sevizio, ecco come rivedere il video.

la storia di questo servizio di Le Iene di Nina è quella di Veronica, sua figlia Carol e i loro dodici cani. Veronica ha sempre avuto una grande passione per questi animali e nel 2008 ha trasformato questa passione anche nel suo lavoro, aprendo una società insieme al suo ormai ex socio, nonché ex marito per 17 anni.

Nel 2012 Veronica ha fatto questa società al 50 e 50 con suo marito  che, essendo musicista ed avendo ormai poche possibilità di lavoro, ottenne da sua moglie la possibilità di tornare a lavorare ed entrare nella società con un mutuo di scopo. Peccato che, però, a solo otto mesi di distanza dalla costituzione della società, l’uomo se n’è andato, chiedendo come liquidazione una cifra enorme.

A questo punto tutto diventa un incubo per Veronica e per sua figlia Carol, non solo perché il marito di Veronica non ha investito nemmeno un centesimo in questa società, ma anche perché l’uomo è riuscito a vincere tutte le cause e ad ottenere così la liquidazione richiesta. Peccato che, però, proprio come dei beni materiali, a far parte della liquidazione sono anche i dodici cani, che costituiscono una famiglia per le due donne.

Questo servizio ha allo stesso tempo sensibilizzato e scioccato tutti, per il trattamento riservato a questi undici golden retriever e al meticcio. Per fortuna alla fine, grazie all’aiuto di Nina, è arrivato un parziale lieto fine. Per chi avesse perso il servizio e volesse vederlo, CLICCARE QUI. (l.c.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto