Le Iene: Nadia Toffa la dottoressa Mereu e il rito della medagliatta – VIDEO

Le Iene: Nadia Toffa la dottoressa Mereu e il rito della medagliatta – VIDEO

Ecco il servizio di Nadia Toffa sulla dottoressa Mereu andato in onda questa sera a Le Iene Show


Con la nuova puntata di Le Iene Show di questa sera giovedì 23 aprile sono tornati sul piccolo schermo, nella prima serata di Italia 1, anche numerosi servizi. Come al solito uno dei più interessanti si è rivelato essere quello della fantastica Nadia Toffa, che questa volta ha “documentato” l’attività della dottoressa Mereu, della sua terapia verbale, con tanto di rito della medaglietta alquanto blasfemo.

Grande protagonista della puntata di questa sera di Le Iene Show è la dottoressa Gabriella Mereu, laureata in medicina tradizionale e specializzata in medicina olistica, omeopatia e grafologia. Questa donna promuove un nuovo metodo di guarigione, che lei chiama terapia verbale. Secondo la dottoressa, infatti, paralisi, SLA, cancro, sono tutti degli stati mentali dei pazienti, che non hanno bisogno di nessun medicinale per guarire, ma solo di prendere coscienza di se stessi.

Nadia Toffa e il suo team, dopo aver seguito un po’ le vicende della Dottoressa Mereu, hanno deciso di regalarle il suo primo caso di guarigione. La Toffa e un suo complice si sono presentati alla visita privata e hanno fatto credere alla donna che il ragazzo, paralizzato a cuasa di un incidente, grazie alle sole parole della Dottoressa è riuscito ad alzarsi.

Come non citare, poi, il rito della medaglietta, che a quanto pare è efficacissimo per la guarigione. Il rito consiste nel prendere una medaglietta della Madonna, metterla dentro un preservativo, infilare tutto in vagina e poi sotterrare il tutto. Insomma, crediamo non ci sia bisogno di aggiungere altro!

Per chi, comunque, avesse perso la puntata di Le Iene Show di questa sera e volesse guardare il servizio di Nadia Toffa sulla dottoressa Mereu, di seguito il video. (l.c.)

 

La storia della #dottoressaMiracolosa : per lei le paralisi non esistono, chi soffre di Parkinson trema solo di paura e i medici ci uccideranno tutti. Servizio di Nadia Toffa

Posted by Le Iene on Giovedì 23 aprile 2015





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto