Le Iene, lo scherzo a Paolo Sorrentino che fa arrabbiare il regista e divide la rete

Le Iene, lo scherzo a Paolo Sorrentino che fa arrabbiare il regista e divide la rete

Pio e Amedeo ancora una volta sono andati a segno con un servizio direttamente da Los Angeles, stavolta la vittima è il regista Paolo Sorrentino che ha portato a casa l’Oscar per il suo La grande bellezza.


Come consuetudine il mercoledì sera è il giorno delle Iene e anche ieri sera è andato in onda uno show impeccabile e una trasmissione capace di coinvolgere il pubblico da casa che ha condiviso pensieri, parole ed emozioni attraverso i social network e come ogni settimana, ecco che Pio e Amedeo tornano a far discutere.

Stavolta il loro servizio, più che tale sarebbe da definire scherzo, la cui vittima designata è stato un composto Paolo Sorrentino che si è lasciato ammaliare da un’incredibile opportunità professionale risultata poi una colossale bufala che ovviamente ha spaccato la rete tra divertiti e offesi, tra moralizzatori dell’ultima ora e irriverenti.

Pio e Amedeo sono atterrati a Los Angeles in occasione degli Oscar, durante i quali l’Italia ha avuto la sua fetta di gloria grazie proprio a Paolo Sorrentino e al suo ultimo La grande bellezza, vincitore dell’ambita statuetta come miglior film straniero. Inutile dire che il riconoscimento è stato capace di rendere gli italiani veri esperti di cinema, LEGGETE QUI  per farvi un’idea.

Quello che hanno messo in piedi Pio e Amedeo è uno scherzo ad opera d’arte: i due hanno finto un interessamento di Leonardo DiCaprio a lavorare con Sorrentino e sono riusciti ad invitarlo a discutere un progetto cinematografico, annunciando addirittura la presenza dell’attore di Wolf of Wall Street.

Un finto manager di DiCaprio telefona a Sorrentino e si accorda su orario e giorno così da descrivere il film su cui voler lavorare: ovviamente quando Sorrentino scorge in lontananza la troupe di Italia1 non la prende esattamente bene, ma cela in maniera impeccabile, tanto da dichiarare di non avere assolutamente alcun incontro con DiCaprio.

Il finale è senza parole, ma con un gesto eloquente, un bel dito medio a Pio e Amedeo delle Iene. Diciamo che lo scherzo a molti è piaciuto, per altrettanti è stato fuori luogo e ci si sarebbe aspettati di meglio. Ecco dunque che come è accaduto per La grande bellezza al cinema e non, ancora una volta Sorrentino è al centro di un polverone e dei commenti.

Se siete curiosi di saperne di più, CLICCATE QUI. (b.p.)

 

Fonte: Italia1

Immagine: www.lanostratv.it





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto