Last Cop – L’ultimo sbirro anticipazioni e trama puntata di oggi 30 luglio

Last Cop – L’ultimo sbirro anticipazioni e trama puntata di oggi 30 luglio

Henning Baum torna a vestire i panni di Mick Brisgau nella fiction rivelazione di Rai 1. Ecco le anticipazioni e la trama dei due episodi di questa sera dal titolo La cosa giusta e Buon vicinato


Questa sera su Rai 1 torna Last Cop – L’ultimo sbirro. Henning Baum veste i panni di Mick Brisgau, il poliziotto che si risveglia dopo vent’anni di coma. La vita è completamente cambiata ed è difficile adattarsi ai cambiamenti ma lo sbirro è un osso duro e riesce a superare anche alcune delusioni sentimentali grazie ai suoi nuovi amici. In questa stagione dovrà scoprire la verità riguardo il suo passato: chi lo voleva morto tanti anni prima?

Tuttavia ci sono molte indagini in corso da risolvere. Vediamo dunque le anticipazioni dei due episodi che andranno in onda a partire dalle 21.20: La cosa giusta e Buon vicinato. Nel primo appuntamento un uomo si fa esplodere vicino a una fermata dell’autobus nella periferia di Essen. La polizia decide di togliere le indagini a Mick e Andreas (Maximilian Grill) in quanto si sospetta di un attentato terroristico non andato a buon fine. Ma i due non rispettano l’ordine impartito.

A seguire, vedremo i due colleghi nuovamente all’opera per risolvere un altro caso. Si tratta della morte di un barbone a causa di un avvelenamento nei pressi di un giardino dove altri senzatetto cercano riparo. Sullo sfondo di queste vicende ci saranno anche degli sviluppi affettivi: ricordiamo infatti che Andreas è diventato da poco padre mentre Brisgau e Tanja (Proschat Madani) hanno fatto pace dopo che la donna le aveva nascosto la verità riguardo il suo sicario.

Quale sarà il destino di Mick? Scoprirà il suo aguzzino? E soprattutto sboccerà finalmente l’amore con Tanja? Se volete sapere tutto su Last Cop, seguiteci su Facebook cliccando qui.

Ti potrebbe anche interessare…

I Cesaroni 6

Un medico in famiglia 10

Un posto al sole

Don Matteo 10

Braccialetti Rossi 2

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto