Lance Armstrong ospite di Oprah Winfrey: “Mi sono dopato”

Lance Armstrong ospite di Oprah Winfrey: “Mi sono dopato”

L’ex ciclista accusato di aver fatto uso di sostanze illegali si confessa ai microfoni di Oprah Winfrey.


Tutto il mondo è convocato alla puntata del 17 gennaio del talk show di Oprah Winfrey sul suo canale OWN (Oprah Winfrey Network). Lance Armstrong ha rilasciato alla signora della tv americana un’intervista eccezionale e riservatissima sulla sua carriera macchiata indelebilmente dalle prove schiaccianti dell’uso da parte sua di sostanze dopanti.

Lance Armstrong ha confessato per la prima volta e per la prima volta le sue parole saranno messe sotto il mirino della stampa, della rete e dei tabloid di tutto il mondo. L’ex ciclista, a cui sono stati ritirati tutti i premi vinti sin dal 2008, ha confessato ad Oprah Winfrey che per vincere ha fatto uso di sostanze illegali e che ha l’intenzione di fare i nomi di tutti coloro che lo hanno aiutato e hanno collaborato ad affondare la sua nave a far naufragare la sua carriera.

 

https://www.youtube.com/watch?v=hayyPTzq2co

 

Un’intervista importante che ancora volta dimostra la superiorità della televisione sulle vicende d’attualità, la televisione utilizzata come veicolo di verità e di notizie e lei, Oprah Winfrey, ancora una volta confessore prediletto di tutti i grandi nomi dello starsystem americano e non solo. Un’intervista di due ore e mezza e domande a cui Lance Armstrong ha risposto in maniera franca e onesta, come aveva già annunciato sabato scorso:

“Risponderò in maniera diretta e onesta alle domande dell Winfrey e lei potrà indirizzare l’intervista dove meglio crede”.

Tutto sarebbe dovuto essere top secret ma evidentemente il patto di Oprah Winfrey con il suo entourage non sia stato rispettato: un testimone oculare presente durante l’intervista ha fatto sapere che Lance Armstrong ha confessato di aver fatto uso di sostanze dopanti, l’ammissione di colpa c’è stata dunque.

Come se non bastasse,  il New York Times online ha fatto sapere che Armstrong Armstrong starebbe parlando con il Dipartimento della Giustizia per una possibile testimonianza in azioni legali contro proprietari di squadre: tra queste il banchiere Thom Weisel e altri esponenti del team sponsorizzato dall’Us Postal Service a partire dagli anni Novanta. Insomma, l’ex ciclista vorrebbe ripulire la sua immagine, sarà Oprah l’inizio della sua rinascita? Staremo a vedere, in Italia l’intervista integrale sarà trasmessa il 18 gennaio.

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto