Lady Gaga: Artpop, arriva la copertina ispirata a Botticelli

Lady Gaga: Artpop, arriva la copertina ispirata a Botticelli

A curarla ci ha pensato Jeff Koons e i Little Monster sono rimasti a bocca aperta.


Ancora una volta Lady Gaga, una Lady Gaga che si fa attendere e che nelle classifiche lentamente retrocede cedendo il posto a Katy Perry e Miley Cyrus. Lady Gaga però c’è ed è pronta con un nuovo album di cui si parla ormai da tanto, da troppo. A novembre vedrà la luce Artpop e lentamente vengono svelati alcuni dettagli.

Saltata l’ufficializzazione della tracklist, ecco che Mother Monster qualche giorno fa ha regalato ai suoi fan un assaggio di quella che sarà la copertina: sappiamo con certezza che l’artista contemporaneo Jeff Koons ha lavorato per lei e ha preparato una vera e propria scultura e siamo lieti di vedere quanto Germanotta si stia appassionando al mondo dell’arte. Marina Abramovic prima, Jeff Koons dopo e chissà cos’altro ci riserverà, come ha spiegato la protagonista:

“Koons sta facendo una mia scultura e sarà la mia copertina dell’album”.

Lady Gaga attraverso l’anteprima della copertina di Artpop ha fatto capire che la Venere di Botticelli sarà il leitmotiv del momento per lei e un po’ lo si era percepito anche da alcune scene apparse nel video ufficiale di Applause:

 

Lady Gaga Artpop

Ecco l’immagine che circolava in rete qualche giorno fa, ecco quello su cui tanti, tutti hanno fatto supposizioni. Ufficialmente però, Lady Gaga è tornata e ieri ha presentato in anteprima internazionale tutta la copertina del suo ultimo album. Seguendo l’hashtag su Twitter #iheartartpop, è stata seguita la presentazione praticamente in diretta.

In Italia è avvenuta presso l’aeroporto di Venezia dalle 19:00 in poi: minuti dopo minuti sono stati svelati i dettagli mancanti. Artpop ha finalmente una cover, Artpop finalmente c’è:

artpop lady gaga

Una copertinac’è, la tracklist  è slittata a data da destinarsi – probabilmente alla fine di ottobre – e i rumor di una collaborazione con Rihanna sono stati immediatamente messi a tacere dalla stessa Germanotta che ha fatto sapere che non ci sarà alcuna collaborazione con Riri all’interno di Artpop:

“Beh no questo non è vero, ma voglio dire, si tratta di un rumor credo. Penso che sia un buon rumour, mi piace molto Rihanna, ma non è vero. Rihanna è meravigliosa, mi piace sempre uscire con lei quando la vedo”.

Insomma, c’è ancora tanto da scoprire e soprattutto da attendere, Artpop arriverà soltanto intorno alla metà di novembre e si spera che stavolta non ci siano sorprese dell’ultimo momento, che non venga rimandato nulla e che i Little Monster potranno finalmente tornare a stringere tra le mani, il nuovo album della loro “madre”. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto