La terra dei cuochi: Antonella Clerici torna con un cooking show

La terra dei cuochi: Antonella Clerici torna con un cooking show

La terra dei cachi, diventa la Terra dei cuochi. Queste e altre curiosità sul nuovo programma di cucina di Antonella Clerici.


E ancora una volta un programma di cucina. Ancora un volta si segue l’onda lunga di una moda che sembra non voler scendere dal trono. Stiamo parlando dunque di ciò che piace a tutti gli italiani e soprattutto a tutti i telespettatori italiani. Carlo Cracco è talmente bello che seguire le ricette è sempre un piacere. Benedetta Parodi riesce a mettersi nei panni di tutte le casalinghe e non italiane. Gordon Ramsey è così crudele e sempre irascibile che quasi quasi ci redime da tutti i peccati e solo guardarlo sembra essere una perfetta valvola di sfogo.

Insomma, ogni trasmissione di cucina – e ce ne sono davvero tante – sembra arrivare a un target ben specifico di pubblico, riuscendo inspiegabilmente ad attirarne anche un altro. In questo terreno sempre fertile, prende vita il nuovo cooking show di Antonella Clerici – la prima ad aver presentato un programma di cucina di successo che è durato e che dura negli anni.

Antonella Clerici presenterà uno show che ha come modalità la gara, la competizione: i concorrenti, non famosi, saranno accompagnati da vip della televisione e dello spettacolo. Famoso e non famoso saranno abbinati e insieme dovranno dimostrare di essere capaci di ammaliare tutti con mirabolanti prove culinarie. Il non-famoso vincitore avrà la possibilità di aprirsi un locale e realizzare cosi il sogno della sua vita.

Sei le puntate  previste, la prima andrà in onda venerdì 26 aprile in prima serata su Rai1, è composto da 4 concorrenti uomini e 4 donne. Ecco alcuni dei nomi che incontreremo durante la prima serata di Rai1: Ugo Dighero, impegnato nella fiction Un medico in famiglia e Flavio Montrucchio. Tra le donne, invece, spiccano Paola Barale, in arrivo su Rai1 dopo la lunga esperienza a Italia1 e Rosita Celentano.

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto