La televisione stanca, anche i protagonisti

La televisione stanca, anche i protagonisti

Siamo oramai alla vigilia della pausa estiva per molti programmi televisivi che già denunciano i primi segnali di stanchezza.


La televisione logora sia chi la guarda ma soprattutto chi la fa. Sarà per questo che probabilmente i programmi quando si avvicina la meritata pausa estiva, calano di tono, di verve di quel virus vitale che contagia fin dalla loro messa in onda. Su chi ci riferiremo e che prendiamo ad esempio risulta certamente lecita una certa stanchezza. La persona in causa risponde al nome di Fabio Fazio che tanto ha dato e siamo sicuri che tanto darà ancora al mondo della televisione.

La stagione televisiva 2014 di Fabio Fazio è stata sicuramente pesante. Il Festival di Sanremo di quest’anno lo ha letteralmente logorato dal punto di vista delle critiche, anche se l’abile anchorman ligure se le è elegantemente fatte scivolare addosso. Giustamente aggiungiamo noi, poiché la televisione non può canonizzarti un anno per poi ridimensionarti a chiacchiere da bar l’anno seguente. Esiste sempre una via di mezzo in tutte le cose della vita, ma a quanto pare non di quelle della televisione. Ma a Fazio noi ci riferiamo, per l’argomento preso in esame dal titolo, per la puntata di ieri di Che tempo che fa.

Tra gli ospiti figurava un personaggio internazionale della televisione che non sapremo mai quando si riuscirà in Italia ad averlo nuovamente sotto i riflettori catodici. Stiamo parlando del conduttore e autore televisivo americano da poco andato in pensione, Jay Leno. Si, proprio quel Jay Leno l’ex conduttore del Tonight Show. Ebbene, dopo le battute di rito e la simpatia reciproca espressa, ci si attendeva qualcosa in più nelle domande rivolte a chi in televisione è riuscito a schernire e scherzare con il proprio Presidente Barack Obama. Invece nulla.

Si sarebbe potuto chiedere una proiezione futura, a suo dire, del talk show televisivo visto che Jay Leno di esperienza in merito ne avrebbe da vendere. Oppure cogliere al volo la sua battuta sui reality per parlare di una tipologia di televisione che nulla a che vedere con lo spettacolo televisivo.Invece no. Fabio Fazio sembrava non aver trovato la giusta verve che lo contraddistingue da sempre. E così si è persa una occasione. Peccato.

( f.s. )





COMMENTI
    Lascia una risposta

    Vedi tutto