La Strada di Casa 2 Anticipazioni: il penultimo appuntamento in onda stasera su Rai 1

La Strada di Casa 2 Anticipazioni: il penultimo appuntamento in onda stasera su Rai 1

Stasera il penultimo appuntamento con la fiction che vede protagonista Alessio Boni, Lucrezia Lante della Rovere e Sergio Rubini.


Dopo la cancellazione della puntata che sarebbe dovuta andare in onda lo scorso martedì, La Strada di Casa 2 torna stasera, martedì 22 ottobre su 2019, su Rai 1 alle 21.25. Verrà recuperata dunque oggi la quinta e penultima puntata della fiction, giunta alla seconda stagione, ambientata ancora una volta nella Cascina Morra. Ritroviamo infatti l’agronomo Fausto Morra (Alessio Boni), sua moglie Gloria (Lucrezia Lante della Rovere) ed Ernesto Baldoni (Sergio Rubini). Ad arricchire il cast invece: Massimo Poggio e Roberta Caronia.

Il riassunto della quarta puntata

Nella quarta puntata, Lorenzo continua a cercare Davide mentre Fausto e Gloria, in pensiero per Milena, hanno scoperto che è rimasta vittima di un drammatico incidente. In ospedale, dopo l’urgente intervento, sono stati rilevati sul collo della giovane dei segni precedenti all’incidente e l’indizio fa subito sospettare di Valerio. Fausto ha persuaso Ernesto a raggiungere Praga insieme a lui per controllare gli stabilimenti della Novak e trovare le prove dell’utilizzo dei prodotti velenosi. Lì una donna ha mostrato ai due le conseguenze dell’uso delle pericolose sostanze: il figlio è infatti gravemente malato. Nel frattempo in Italia, le condizioni di Gloria sono peggiorate e la donna ha deciso di consultare un medico. Rientrati a casa, Fausto ha convinto Ernesto ad analizzare i campioni delle materie prime inviate dalla Repubblica Ceca, che però sono risultate prive di contaminazione. La visita neurologica di Gloria ha confermato i suoi terribili dubbi: potrebbe essere Alzheimer e questo ha gettato un’ombra ancora più grande sulla famiglia Morra. Lorenzo, tramite la migliore amica di Irene, ha rintracciato il padre di Davide, che però afferma di non sapere nulla del bambino malato e gli offre dei soldi per mantenere il silenzio: Davide non è dunque fuggito insieme a lui. Successivamente dal commissariato hanno chiamato Fausto per informarlo di aver trovato chi ha investito Milena grazie al fotogramma di un video ingrandito.

La Trama della quinta puntata de La Strada di Casa 2 in onda stasera

Fausto viene arrestato dopo essere stato trovato vicino a un corpo senza vita, riverso in un bagno di sangue, e con l’arma del delitto in mano. Interrogato dal commissario Leonardi, Fausto si tradisce e il poliziotto capisce che conosceva la vittima, al contrario di quanto dichiarato. Tutto sembra dunque ricondurre all’agronomo, salvato per un soffio dalle analisi della scientifica che fa risalire all’ora del decesso: la vittima è morta prima del suo ritrovamento sulla presunta scena del crimine e l’arma non era quella impugnata da Fausto. La polizia preferisce però aspettare prima di scagionare totalmente l’agronomo e la sua famiglia: Lorenzo sembra infatti scomparso da ore e non è raggiungibile al telefono. Mentre lo cerca, Fausto si imbatte nelle analisi che attestano la pessime qualità delle materie prime importate dalla Novak e, tornato a casa, sarà lo stesso Lorenzo a spiegare alla polizia che si trovava sul ponte da cui si è gettata Irene e che ci sono molti testimoni. Si intuisce però che Milena e Viola nascondono un segreto…

La strada di casa 2 va in onda ogni martedì su Rai1 a partire dalle 21.25.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto