La Signora in Giallo: arriva il remake, ma Angela Lansbury non ci sta

La Signora in Giallo: arriva il remake, ma Angela Lansbury non ci sta

Octavia Spencer vestirà i panni di Jessica Fletcher, ma non a tutti va bene.


Quello che sembrava essere solo un rumor della rete a quanto pare sta diventando qualcosa di più. Quella che era una voce, adesso potrebbe essere una certezza. La NBC è pronta a presentare un remake in chiave moderna del telefilm cult La Signora in Giallo.

I nostri palinsesti non potrebbero essere più felici di questa news, visto che comunque gli storici episodi con Angela Lansbury continuano ancora oggi ad essere programmati e mandati in onda, ma c’è anche da dire che la notizia ha sconvolto un po’ tutti. Nulla da dire sulla scelta di Octavia Spencer nei panni della scrittrice con la passione per gli intrighi e gli omicidi, ma sarà davvero in grado di non far rimpiangere il passato?

 

 

Probabilmente no. La colpa non è certamente sua, visto le grandi doti che possiede, ma la struttura della serie tv è stata pensata nel passato e con tutt’altre connotazioni. A parlare stavolta è la stessa Angela Lansbury che attraverso una dichiarazione ha reso noto alla perfezione il suo personalissimo punto di vista:

“Penso che sia un errore chiamarlo nuovamente ‘Signora in Giallo’. Perché La Signora in Giallo sarà sempre legata a Cabot Cove e a quel meraviglioso piccolo gruppo di persone che raccontavano belle storie riguardanti quel luogo, e ovviamente Jessica Fletcher, che è una rara specie di persona. Quindi mi dispiace che vogliano ancora utilizzare il titolo ‘Muder, She Wrote’, anche se possono farlo perché ne hanno diritto. […] Octavia Spencer al mio posto? L’ho vista in The Help e ho pensato che fosse assolutamente meravigliosa come attrice quindi auguro a lei e a tutti ogni bene, ma vorrei che non fosse legata a Muder She Wrote”.

 

Angela-Lansbury-by-Terry-Richardson

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto