La Signora in Giallo: Angela Lansbury si scaglia contro il remake

La Signora in Giallo: Angela Lansbury si scaglia contro il remake

La storica protagonista dice la sua sulla nuova stagione dello storico telefilm.


Circola ormai da giorni la notizia che in televisione sul canale NBC arriverà il remake di una delle serie tv che ha fatto la storia della televisione e che, nonostante le repliche, continua ad avere un incredibile successo tra il pubblico. Stiamo ovviamente parlando della Signora in Giallo, all’interno del quale Angela Lansbury vestiva i panni della scrittrice Jessica Fletcher.

Stando a quanto riportano le ultime news, a vestire i panni della moderna scrittrice con la passione per l’intrigo e per gli omicidi, ecco arrivare la strabiliante Octavia Spencer che tanto piace al pubblico, ma che in pochi vedono adatti alla parte per un motivo ben preciso: di Jessica ce n’è una soltanto!

 

 

Ecco che mentre gli appassionati non si rassegnano a queste novità, la stessa Angela Lansbury rilascia un’importante dichiarazione:

“Penso che sia un errore chiamarlo nuovamente ‘Signora in Giallo’. Perché La Signora in Giallo sarà sempre legata a Cabot Cove e a quel meraviglioso piccolo gruppo di persone che raccontavano belle storie riguardanti quel luogo, e ovviamente Jessica Fletcher, che è una rara specie di persona. Quindi mi dispiace che vogliano ancora utlizzare il titolo ‘Muder, She Wrote’, anche se possono farlo perché ne hanno diritto”. “Octavia Spencer al mio posto? L’ho vista in The Help e ho pensato che fosse assolutamente meravigliosa come attrice quindi auguro a lei e a tutti ogni bene, ma vorrei che non fosse legata a Muder She Wrote”.

Insomma, siamo ancora così convinti di volere un remake in chiave moderna dello storico telefilm? Forse no… (b.p.)

 

Angela-Lansbury-by-Terry-Richardson

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto